L’AQUILA: RESIDENTI SAN GIACOMO, ”SIAMO CIRCONDATI DA NUOVE ANTENNE!”

13 Febbraio 2020 15:13

L'AQUILA – “Nel corso delle ultime settimane, i cittadini di San Giacomo (L'Aquila), hanno assistito al posizionamento dell'ennesimo ripetitore in una zona in cui ne erano già presenti quattro. Le abitazioni si trovano ora letteralmente circondate da gigantesche antenne, posizionate a distanza ravvicinata tra loro e a ridosso della zona abitata e, per questi motivi, alcuni abitanti starebbero valutando di abbandonare la propria casa”. 

La denuncia di una cittadina residente, che vuole rimanere anonima, che chiede al sindaco Pierluigi Biondi, “di pprofondire una problematica, estremamente importante per i residenti”. 






“Il progredire della tecnologia non può prescindere dalla tutela della salute dei cittadini e non possono essere ignorati i rischi determinati dall'insieme delle onde elettromagnetiche generate da ben cinque ripetitori concentrati nella stessa zona. I cittadini non chiedono che venga bloccato il progresso tecnologico – spiega ad Abruzzoweb -, ma che tali ripetitori vengano delocalizzati e posizionati in zone non abitate. È inaccettabile per famiglie e bambini ritrovarsi circondati da cinque ripetitori e subire le onde elettromagnetiche che ognuno di questi emana”. 

“Non è tollerabile che non venga posto un limite sul numero di ripetitori che possono essere concentrati nella stessa zona. Per questi motivi, nei giorni scorsi, un considerevole numero di persone del quartiere si è riunito per valutare le azioni da intraprendere, in tutela della propria incolumità e di quella dei propri figli”, conclude la residente.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!