L’AQUILA, RISSA IN CENTRO: COLTELLI, BOTTIGLIE E SANPIETRINI CONTRO VETRINE DI UN LOCALE

24 Febbraio 2021 21:08

L’AQUILA – Momenti di panico e confusione nel cuore del centro storico dell’Aquila, in piazza Regina Margherita, dove questa sera è esplosa una rissa per futili motivi intorno alle 20.

Secondo le prime testimonianze, a far degenerare la situazione uno dei ragazzi coinvolti nel litigio che, dopo essersi allontanato in direzione via Garibaldi, è tornato in piazza brandendo un grosso coltello da cucina, inseguendo una delle persone con cui aveva in precedenza animatamente discusso.

La risposta è stata un lancio di bottiglie mentre nella piazza si è diffuso il panico e si è verificato il fuggi fuggi generale.

Lo scontro è proseguito anche su via Garibaldi e ad avere la peggio sono state le vetrine della pizzeria Sciuè Sciuè, infrante da un lancio di sanpietrini.

Sul posto polizia e carabinieri, arrivati dopo pochi minuti, che hanno ricostruito  l’accaduto. L’uomo che ha brandito il coltello è stato fermato. (f.t.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: