L’AQUILA, SEMAFORO ANCORA DAVANTI CASA: “CON IL ‘ROSSO’ NON POSSIAMO NEANCHE APRIRE LA PORTA”

19 Agosto 2021 00:09

L’AQUILA – Nessuna soluzione per il caso del semaforo comparso sotto al balcone di una casa nella frazione aquilana di Bagno Grande, anzi, “la situazione è peggiorata, visto che non possiamo neanche rientrare a casa”.

Torna a denunciare la bizzarra circostanza la proprietaria della casa, che fa parte di un aggregato ristrutturato poco tempo fa e che, dopo la segnalazione dei giorni scorsi, racconta: “non solo non è cambiato niente, ma addirittura adesso non siamo padroni neanche di rientrare per scaricare la spesa quando le auto sono in coda davanti alla porta in attesa del ‘verde'”.

“Qualche giorno fa – spiega – siamo stati anche richiamati da un vigile che, senza troppe cerimonie, ci ha spiegato che non potevamo sostare fuori, visto che intasavamo il traffico”.

L'”allegra” soluzione è stata adottata nei giorni scorsi, ad installare il semaforo un operaio del Comune dell’Aquila.

“In questi giorni abbiamo continuato a contattare il Comune ma senza risultato. Ormai è diventato difficile anche uscire di casa, visto che le auto ce le troviamo ferme davanti alla porta. Eppure una prima soluzione che mi viene in mente potrebbe essere quella di spostare il semaforo all’inizio della strada, dove ci sono case disabitate. Se solo qualcuno ci ascoltasse…”.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. semaforobagnogrande 149x100 - L'AQUILA, SEMAFORO ANCORA DAVANTI CASA: "CON IL 'ROSSO' NON POSSIAMO NEANCHE APRIRE LA PORTA"
    L’AQUILA, SPUNTA UN SEMAFORO SOTTO AL BALCONE: “UN INCUBO”
    L'AQUILA ‐ "Siamo arrivati a casa e abbiamo trovato un semaforo sotto al balcone. Un incubo". Succede nella frazione aquilana di Bagno Grande: ne...
Articolo

Ti potrebbe interessare: