L’AQUILA: SERPETTI, ”AL VIA LAVORI C.A.S.E. DI ARISCHIA DOPO 2 ANNI DI BATTAGLIE”

2 Marzo 2019 19:18

L'AQUILA – “Con la determinazione numero 692 del primo marzo 2019, si procede all’aggiudicazione della gara per i lavori della piastra numero 3 di Arischia. Dopo quasi due anni di battaglie prima con l’amministrazione guidata da Massimo Cialente, che recepì le nostre istanze con una delibera di Giunta, e in seguito con l’amministrazione del sindaco Pierluigi Biondi si riesce a intravedere la luce per i progetti C.a.s.e. della frazione aquilana”. 

È quanto si annuncia in una nota il consigliere comunale Elia Serpetti (Il Passo Possibile).






“La speranza è che il loro primario utilizzo, cioè quello di assistenza alla popolazione, sia per pochi anni ancora e che il recupero dell’abitato possa procedere speditamente interessando anche i grossi aggregati che ancora non hanno beneficiato di contributo. Ringrazio il vicesindaco Guido Quintino Liris, perché ha dato corso a quanto promesso in assise comunale ad una specifica interrogazione mia e del capogruppo Paolo Romano sull’argomento”, aggiunge.

“Quando c’è un clima di leale collaborazione e non di mera contrapposizione politica per partito preso o per semplice appartenenza nei ranghi di maggioranza, si raggiungono anche dei risultati importanti per il bene comune della città e delle frazioni. Questo risultato, insieme alla Piazza davanti alla Chiesa e al cimitero sono frutto di questo clima – spiega – Le frazioni della città hanno bisogno di ascolto e risposte e di quella valorizzazione sulla quale questa amministrazione tanto ha promesso. Mi riferisco quindi al futuro della scuola, alla delegazione, al centro azioni e anche alla sede dell’Asbuc che pare goda di una delibera pronta, ma ancora ferma negli uffici dell’assessore Luigi D'Eramo“, conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: