L’AQUILA: SI E’ SPENTO PADRE CORRADO LANCIONE, “L’ANGELO DEI MALATI DEL SAN SALVATORE”

8 Aprile 2021 16:32

L’AQUILA – Padre Corrado Lancione, “l’angelo dei malati dell’ospedale San Salvatore”, è venuto a mancare in queste ore.

A darne notizia l’Arcidiocesi dell’Aquila. Per quasi 40 anni aveva svolto il suo ministero a servizio dei malati prima in una clinica privata cittadina e poi, fino alla pensione, nel 2019 presso l’Ospedale San Salvatore dell’Aquila. Tra i vari incarichi anche quello di Parroco della Parrocchia di Rocca di Cambio (1975-77) e di San Giovanni Battista in Pile (1983-1987). Nel 1976 era stato assistente ecclesiastico provinciale dell’U.C.I.I.M., poi cappellano dell’Italtel nel 1977, assistente ecclesiastico delle ACLI nel 1978 e dell’Unitalsi nel 1987. Nato a Roio Colle (L’Aquila) 86 anni fa, il 18 novembre 1934, era stato ordinato presbitero il 28 febbraio 1960. Apparteneva al Convento francescano cappuccino di Santa Chiara. Scampato alla furia del sisma nel 2009 non aveva mai abbandonato i malati anche nelle tendopoli allestite dopo il 6 aprile 2009 per poi tornare a svolgere il suo prezioso ministero presso l’Ospedale di Coppito.

Il Cardinale Arcivescovo insieme a tutta l’Arcidiocesi, “mentre prega per l’anima fedele di padre Corrado, eleva la sua lode di ringraziamento a Dio per questo frate che con il suo generoso e instancabile servizio ha donato il conforto umano e spirituale a tantissimi malati del San Salvatore”.

I funerali di padre Corrado, che aveva contratto il Covid, si terranno domani 9 aprile alle 15 nella Chiesa di Roio Colle.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: