L’AQUILA: SPEED QUEEN, LA LAVANDERIA CON AREE PET E SMARTWORKING

11 Febbraio 2024 09:16

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Una lavanderia di nuova generazione, con tanto di app, in cui convivono lavatrici di ultima generazione, area pet e smartworking. È Speed Queen, aperta nelle scorse settimane in Via Porta Napoli n.28 all’Aquila, nei pressi dell’incrocio tra la statale 17 e viale Girolamo da Vicenza (il circuito di Collemaggio), da Olena Stefanucci e Vittorio Zingarelli, compagni di vita e ora anche di lavoro.

Titolare di una società di import-export e di un B&B proprio accanto alla nuova lavanderia (Casale Mammarella) lui, Olena ha trascorso gli ultimi anni come amministrativa in una società aquilana ma senza mai abbandonare la voglia di crescere e formarsi.





“L’idea di Speed Queen nasce dalla volontà di offrire un servizio self service moderno e tecnologico all’area est della città, che ne era sprovvista, e anche al vicino centro storico”, racconta Olena.

“Abbiamo anche un’ampia zona pet con lavatrici grandi e piccole per poter lavare accessori per equitazione, tappeti e abiti da lavoro. La nostra app”, spiega, “da cui il cliente può accendere le lavatrici e le asciugatrici e controllare il tempo mancante, permette anche di iscriversi ricevendo un bonus di benvenuto ed il 10% di cash back su ogni servizio”.

Le innovazioni di Speed Queen non finiscono qui, perché la lavanderia è forse la prima in città a ospitare due postazioni per chiunque volesse studiare o lavorare da remoto – magari mentre aspetta il ciclo di lavaggio – e un’area book sharing per chi volesse leggere o prendere in prestito un libro.





“Tutto è nato dalla nostra idea di aprire una lavanderia progettata per offrire un’esperienza semplice e conveniente”, rivela Olena, “vorremmo che diventasse un luogo accogliente dove le persone possono fare il bucato in modo rapido ed efficiente, risparmiando tempo prezioso da dedicare al lavoro e alla famiglia. Noi per primi, possiamo così gestire la lavanderia insieme, trascorrendo più tempo insieme, soprattutto nei momenti cruciali della giornata, come i pasti e le serate in famiglia”.

“Con la consapevolezza dei rischi e delle sfide, siamo convinti che con il nostro impegno e la nostra determinazione possiamo farcela”, dice Olena. “Sarà un’avventura emozionante da affrontare insieme, e credo che i benefici per la nostra famiglia e per la nostra comunità saranno degni di ogni sforzo”.

“Sto frequentando un corso di social media manager per poter gestire al meglio l’attività e integrare anche altri progetti”, conclude determinata la 33enne.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web