L’AQUILA-TERAMO: L’ULTIMA SFIDA PER IL PARADISO PAGLIARI E CAPPELLACCI: ”E” DURA PER ENTRAMBI”

15 Giugno 2013 15:29

L’AQUILA – Far play tra l’allenatore dell’Aquila Giovanni Pagliari e quello del Teramo Roberto Cappellacci, alla vigilia della finale di ritorno play off del girone B di Seconda Divisione di calcio.

“Ho visto tante finali con il risultato ribaltato anche dopo un 3-0, quindi restiamo calmi e pensiamo a fare le cose per bene – dice ad AbruzzoWeb l’allenatore rossoblù Pagliari – L’entusiasmo lo devono avere i nostri tifosi, noi solo la concentrazione”.

Da Teramo mister Cappellacci afferma che ”L’Aquila è un’ottima squadra e davanti ai suoi 5 mila spettatori non vuole fallire, senza contare che ha quel vantaggio di una rete. È dura”.





Poi il rossoblù Pagliari è contento che gli aquilani si siano avvicinati alla squadra.

”Sono contento – spiega l’ex mister del Foligno – quando sono arrivato al ’Fattori’ c’erano solo 500 persone, mentre ora siamo riusciti a conquistare la fiducia di 5 mila sostenitori. Comunque tocca a noi mantere la stima dei tifosi e non solo per domani pomeriggio”.

Infine Cappellacci spera ”che la mia squadra possa realizzare una rete e poi giocarci tutto nei supplementari”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!