L’AQUILA: TORNANO LE LETTURE ORGANIZZATE DAL TSA NELLA SCUOLA PRIMARIA “ROSSI” DI PAGANICA

14 Novembre 2022 11:13

L'Aquila - Spettacoli

L’AQUILA-Tornano il 15 e 16 novembre,  dalle ore 9.00 alle ore 12.00, nella Scuola Primaria “F. Rossi” di Paganica, L’Aquila, le letture organizzate dal Teatro Stabile d’Abruzzo nell’ambito della nona edizione di Libriamoci, Giornate di lettura nelle scuole promosse dal Ministero dell’Istruzione e del Merito, dell’Università e della Ricerca attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero della Cultura – attraverso il Centro per il libro e la lettura.

Il tema istituzionale di quest’anno é “Se leggi sei forte!”, La lettura come strumento per acquisire più forza e consapevolezza rispetto a un mondo in costante cambiamento.

Il TSA propone,  con l’attrice  Alessandra Tarquini,  il testo di Flavia Franco “La Leggerezza delle Nuvole, i diritti dei bambini”. Sono storie lievi e preziose, ispirate alla Convenzione Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, documento a tutela dei bambini di tutto il mondo. Attraverso la narrazione, i diritti prendono vita nelle vicende, spontanee e avventurose, dei piccoli protagonisti.

Il diritto di sognare, di essere tutelati, essere felici, essere accolti, essere rispettati e protetti, vivere nella Pace, essere ascoltati, essere curati, scegliere ed esprimere le proprie inclinazioni.

La lettura ad alta voce fa emergere il grande valore sonoro della parola, con la sua capacità di evocare suoni, sensazioni (visive, tattili, olfattive, gustative) e stati mentali (affetti, emozioni, ecc.). L’ascolto da parte dei bambini/ragazzi mette in gioco le capacità superiori dell’individuo: attenzione, concentrazione, memoria, pensiero logico, costruzione di immagini mentali, elaborazione dei vissuti emotivi anche a partire dagli stimoli fisici.

Attraverso l’ascolto si incontrano due mondi: da un lato quello esterno, del testo e del contesto, dall’altro il mondo interno, quello sterminato territorio che definisce l’individualità dell’ascoltatore, fatto di esperienze, conoscenze, competenze, credenze, fantasie, emozioni, desideri.

 

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: