L’AQUILA: TROVATO MORTO IN CASA, ERA IN LIBERTA’ VIGILATA

21 Febbraio 2021 16:48

L’AQUILA – Sarebbe morto a causa di un malore improvviso Gianfranco Passacantando, 56 anni, trovato senza vita ieri mattina nella sua abitazione nella frazione aquilana di Bagno.

A trovare l’uomo sono stati vigili del fuoco, allertati dalla polizia che ogni giorno passava a casa sua per accertarsi di eventuali violazioni degli obblighi di legge ai quali era sottoposto, come spiega Il Centro. Nell’ultimo giorno, insospettiti dal suo silenzio, i poliziotti hanno dunque allertato i vigili del fuoco che hanno sfondato la porta dell’abitazione e l’hanno trovato senza vita accanto al letto..




Non sarebbero emersi elementi tali da far ipotizzare il coinvolgimento da parte di terze persone né tracce evidenti che potrebbero portare a pensare a fatti di violenza. La salma è stata trasferita all’obitorio dell’ospedale San Salvatore, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!