L’AQUILA: “VIALE DELLA CROCE ROSSA PERICOLOSO, CORRONO IN TROPPI”, LA DENUNCIA DI UN CITTADINO

5 Agosto 2021 08:45

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – “Il problema dei mezzi che sfrecciano a forte velocità su viale della Croce Rossa va risolto da anni, ma nessuno lo ha mai fatto”. La denuncia arriva da un cittadino aquilano che “ogni giorno” vive “enormi difficoltà persino per attraversare la strada per tornare a casa”.

“Purtroppo – le parole del cittadino aquilano ad AbruzzoWeb – del fatto che viale della Croce Rossa somigli più a un circuito di Formula 1 che ad una strada di una città, non è mai importato a nessuna amministrazione comunale. Eppure, più di qualche brutto incidente si è verificato, ma non si è mai intervenuti concretamente per costringere chi è abituato a correre con qualsiasi mezzo, dall’automobile al motorino a rispettare i limiti di velocità”.

“Parliamo di un viale trafficatissimo – prosegue – pieno di attività commerciali ed abitazioni che però non vengono, a mio avviso, sufficientemente tutelate. La sicurezza sulle strade dovrebbe essere garantita in qualsiasi modo, eppure, come per altre strade dell’Aquila, questo non avviene”.

“Ancora oggi – continua il cittadino – c’è chi invade contromano via Vicentini, rischiando di causare incidenti molto gravi. Per non parlare della difficoltà di attraversare la strada senza il terrore di essere travolti da un’auto in corsa, o degli ‘incubi’ che tocca vivere per immettersi sul viale da via San Gabriele dell’Addolorata”.

“Spero che si metta mano una volta per tutte a questo ‘caos’ – conclude – e che vengano fornite soluzioni concrete a una problematica vergognosamente lasciata a ‘marcire’ da troppo tempo”. (r.s.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: