LAVORI IN CORSO SUL MONTE VELINO, CAMBIA VOLTO IL RIFUGIO SEBASTIANI

27 Settembre 2020 12:23

MASSA D’ALBE – Nuova vita per il rifugio Sebastiani che, da quasi in un secolo, accoglie visitatori e amanti dell’alta quota sul monte Velino.

Come si legge sul quotidiano Il Centro, salvo condizioni avverse, i lavori di ampliamento termiranno a fine ottobre, con la struttura che entrerà in funzione la prossima primavera.

Visto che i soli finanziamenti ricevuti non bastano, la gestione ha anche avviato una raccolta fondi online per coprire tutte le spese dell’intervento. Raccolta fondi che al momento ammonta a quasi 27mila euro e a cui si può contribuire fino al 30 settembre, al link https://buonacausa.org/cause/rifugiovincenzosebastiani





L’edificio originario risale al 1922 ed è situato a 2102 metri di quota, poco a monte del Colletto di Pezza, in Abruzzo ma a poche centinaia di metri dal confine con il Lazio, può essere raggiunto dal Piano di Pezza e quindi da Rocca di Mezzo, oppure dal versante di Campo Felice. In estate, ogni anno, lo raggiungono molte migliaia di escursionisti a piedi, e la sconnessa carrareccia della Valle del Puzzillo può essere percorsa anche con una mountain-bike.

Nelle ultime estati, grazie al gestore Eleonora Saggioro e ai colleghi e colleghe che lavorano insieme a lei, il rifugio Vincenzo Sebastiani è diventato anche un punto di riferimento culturale, con concerti, eventi gastronomici, presentazioni di libri e serate dedicate all’osservazione delle stelle.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!