LE MIGLIORI OFFERTE DI TELEFONIA MOBILE E GLI OPERATORI PIÙ VELOCI IN ABRUZZO

25 Maggio 2023 08:35

Regione - Cronaca

In un periodo di caro bollette, tassi di inflazione molto alti e rincari generalizzati, le spese per la telefonia mobile vanno controcorrente. Negli ultimi anni il canone mensile richiesto dagli operatori telefonici si è ridotto, mentre i piani tariffari si sono arricchiti di più giga e servizi. Cercare un’offerta telefonia mobile a un prezzo inferiore rispetto a quello che si sta pagando attualmente e confrontare le proposte di più operatori è il primo passo da compiere per riuscire a ridurre le spese.

Come trovare le migliori offerte per smartphone

Il canone medio delle offerte di telefonia mobile è in continua discesa. Secondo i dati dell’Osservatorio Tariffe di SOStariffe.it all’inizio di quest’anno la spesa media mensile era di 9,74 euro, con ben 115 GB di dati inclusi nel prezzo.

Il costo mensile e i servizi inclusi nei piani tariffari variano molto da operatore a operatore. In linea di massima, le offerte degli operatori di rete (Iliad, TIM, Vodafone e WindTre) risultano un po’ più costose rispetto a quelle degli operatori virtuali. Chi vuole abbassare i costi telefonici, quindi, può valutare una delle offerte degli operatori virtuali. In questo caso, a fronte di costi più bassi, si rinuncia a qualche servizio: gli operatori virtuali, infatti, non permettono di comunicare sulla rete 5G e, in alcuni casi, applicano anche dei limiti alla velocità massima di navigazione che si può raggiungere.





Quando si analizzano le offerte di telefonia mobile è molto importante capire quali sono le proprie esigenze. Chi ha bisogno di avere tanti giga può prendere in considerazione le SIM solo dati, perfette per connettersi da smartphone, tablet, chiavetta o modem portatile. Le offerte solo voce, all’opposto, sono la soluzione ideale per chi fa esclusivamente telefonate e non ha bisogno di andare su internet.

Le tariffe voce e dati sono la soluzione più completa e flessibile e permettono di chiamare e navigare secondo i propri bisogni. Nel valutare questo tipo di tariffe, oltre a considerare il canone mensile e a verificare quanti sono i minuti, gli SMS e i giga inclusi nell’offerta, è importante verificare anche se viene addebitato o meno un costo di attivazione.

Alcune delle offerte per smartphone proposte dagli operatori sono riservate a specifiche categorie di clientela. Chi ha meno di 30 anni, ad esempio, può scegliere tra diverse tariffe ad hoc, con contenuti pensati per soddisfare al meglio le esigenze dei più giovani. Gli operatori propongono anche tariffe per over 65, con minuti di conversazione e giga da poter utilizzare per le app di messaggistica.

Per orientarsi tra le diverse offerte degli operatori di telefonia mobile usare un comparatore come quello messo a disposizione da SOStariffe.it può far risparmiare molto tempo. Il servizio è gratuito e semplifica notevolmente la ricerca delle migliori offerte per smartphone.





Potendo ordinare i risultati di ricerca in base al parametro che si preferisce, si può dare la priorità alle offerte più economiche, a quelle con più giga o a quelle con più minuti inclusi. Chi ha le idee chiare sulle caratteristiche che dovrebbe avere il piano tariffario può restringere il campo e concentrarsi solo sulle tariffe che hanno una certa quantità di traffico dati, ad esempio, oppure una quantità minima di minuti di conversazione.

Quali sono gli operatori mobili più veloci in Abruzzo

La velocità di navigazione offerta dagli operatori mobili è influenzata molto dal luogo in cui ci si trova. Chi vive in una delle principali città della regione può contare sulle migliori tecnologie mobili: molti operatori offrono copertura su rete 5G e chi non ha ancora implementato questa tecnologia permette comunque di navigare su rete 4G+ o 4G.

Chi vive in un piccolo centro o in una zona isolata, prima di attivare una nuova offerta per internet mobile, dovrebbe controllare se le zone che frequenta più spesso sono coperte dai diversi operatori. Tutte le compagnie telefoniche nei propri siti web offrono una mappa interattiva che permette di verificare quali sono le zone coperte e qual è la velocità di navigazione che si può raggiungere.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: