LEGA ABRUZZO: CASANOVA, STAFF ESPERTI POLITICHE COMUNITARIE PER AMMINISTRATORI

30 Luglio 2020 21:22

 AVEZZANO – Un gruppo di esperti in politiche e progettazione comunitarie sarà a disposizione, gratuitamente, degli amministratori del Comune di Avezzano e dei Comuni della Marsica “per presentare progetti comunitari e attrarre finanziamenti europei vitali per la crescita dei territori, visto che sono le uniche risorse disponibili per lo sviluppo alla luce degli asfittici bilanci degli enti”.

Lo ha annunciato l’europarlamentare della Lega Massimo Casanova nel corso di una conferenza stampa tenuta stamani ad Avezzano, prologo di una lunga visita in alcune importanti realtà produttive del capoluogo marsicano e dei centri limitrofi. Casanova, eletto nel collegio dell’Italia meridionale comprendente anche l’Abruzzo, di professione imprenditore, proprietario tra l’altro del Papeete beach a Milano Marittima, è stato accompagnato dal parlamentare Vannia Gava, ex sottosegretario all’ambiente e responsabile nazionale del dipartimento ambiente della Lega, dal coordinatore regionale, il deputato Luigi D’Eramo e dal candidato sindaco alle elezioni di Avezzano, Tiziano Genovesi.




“Stiamo lavorando per L'Abruzzo già da tempo e a breve avremo risposte con bandi per l'agricoltura, la pesca e il turismo – ha continuato -, la prima cosa che ho fatto quando sono stato eletto al Parlamento europeo è stato il costituire uno staff di persone preparate sui finanziamenti europei. Gli amministratori hanno difficoltà ad accedere a queste risorse. Ed è per questo che ho inteso risolvere la problematica, mettendo loro a disposizione il gruppo, a titolo ovviamente gratuito – ha spiegato Casanova -. Se vogliamo parlare di Europa, noi riteniamo che questa Europa andrebbe modificata e cambiata sotto tanti aspetti, però sotto il profilo delle risorse e degli investimenti l'Europa è fondamentale. Ed è per questo che ho organizzato uno staff di persone che rappresentavano e rappresentano il meglio di quello che c'era sul mercato, del resto da imprenditore io cerco sempre di scegliere il meglio. Me lo chiedevano i cittadini, ma soprattutto il mondo dell'impresa e gli amministratori. Prima nessuno l'aveva mai fatto, anche se dovrebbe essere una cosa normalissima“.

Il deputato Gava ha sottolineato che “un amministratore, un sindaco della lega vuol dire concretezza, vuol dire darsi da fare per il proprio territorio, per la propria gente. Tiziano Genovesi, poi è un imprenditore, uno di quelli che hanno sacrificato passioni, che hanno sacrificato anni della loro vita per dare il massimo, per creare economia, per far diventare grande questo paese”. “ Ed è grazie ai nostri imprenditori, che hanno investito i propri soldi in ricerca e in studi di innovazione, che abbiamo ormai una tecnologia che rende possibile la convivenza tra ambiente e lavoro. E da questo punto di vista ci sono importanti risorse europee a favore dello sviluppo dell'economia circolare, il Green New deal: soldi che non vanno investiti per far chiudere le nostre aziende, ma per fare le riconversioni, per creare economia verde in cui siano protagoniste le nostre imprese, le imprese italiane, non quelle degli altri Stati. Se si danno bonus per i monopattini elettrici, che sono cinesi, vuol dire che noi non stiamo rilanciando la nostra economia”, conclude il responsabile nazionale del dipartimento Ambiente.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: