LEGA ABRUZZO: “VIENI CON NOI”, PARTE OPERAZIONE “PONTIDA 2022” PER RADUNO NAZIONALE DEL 18 SETTEMBRE

COORDINATORE REGIONALE D'ERAMO: DOBBIAMO ESSERE NUMEROSI PER CONFERMARE LA FORZA TRAINANTE NELLA NOSTRA REGIONE E DARE UN CONTRIBUTO IMPORTANTE ALLE ELEZIONI POLITICHE CHE CADONO SETTE GIORNI DOPO 

11 Agosto 2022 15:33

- Cronaca

L’AQUILA – È partita anche in Abruzzo la operazione “Pontida 2022”, la Festa nazionale del Carroccio in programma il prossimo 18 settembre: i vertici politici ed organizzativi della Lega hanno lanciato una campagna con gli slogan “vieni con noi” per una massiccia presenza di iscritti ed appassionati allo storico raduno nazionale del Carroccio che quest’anno si annuncia ancora più importante visto che cade ad una settimana dal voto per le elezioni politiche.

Per informazioni e prenotazioni del posto sui pullman, la Lega ha nominato un responsabile per ogni provincia: Gianmarco Izzo per L’Aquila, Arianna Concella per Chieti, Riccardo Chiavaroli per Pescara e Maria Di Domenico per Teramo.

“Lo storico raduno in terra lombarda quest’anno ha un sapore particolare – spiega il coordinatore regionale abruzzese del Carroccio, il deputato aquilano Luigi D’Eramo -, noi lo consideriamo il momento più importante della campagna elettorale che porterà alla vittoria la Lega e il Centrodestra alle elezioni politiche che si svolgeranno appena sette giorni dopo.

Per questo, dobbiamo partecipare numerosi e con grande entusiasmo per dimostrare ancora una volta che la Lega in Abruzzo è molto ben radicata, è forza trainante in Regione Abruzzo e vuole dare un contributo speciale e una spinta importante alla riconquista della guida del Paese”.

Si dice sicuro di una presenza massiccia “a riprova della forza e dell’entusiasmo di cui è capace l’Abruzzo”, il segretario organizzativo regionale, Luca Danaschi, nominato nei giorni scorsi dal leader, Matteo Salvini, responsabile della campagna elettorale per l’Abruzzo: “Saremo in tanti a Pontida, d’altra parte si respira un clima di grande entusiasmo e senso di responsabilità che farà fare alla nostra regione, ancora una volta, una ottima figura in un momento decisivo per le sorti del Paese”, conclude Danaschi

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: