LEGA: CRIPPA, ”TORNEREMO ALLA GUIDA DEL PAESE”

22 Luglio 2020 21:08

TERAMO – Andrea Crippa, vicesegretario della Lega, ne è certo: il Carroccio tornerà al Governo non appena “ci faranno tornare a votare”. 

E sulle priorità ha le idee chiare: dare dignità a tutti i cittadini e portare avanti la battaglia identitaria. 

E' quanto ha detto nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta a Teramo cui hanno partecipato il coordinatore regionale Luigi D'Eramo, il deputato Giuseppe Bellachioma, il capogruppo in Regione Pietro Quaresimale e il commissario provinciale Gianfranco Giuliante. 




“Il nostro obiettivo – ha detto Crippa – è far sì che ogni cittadino possa restare sul suo territorio, farsi una famiglia, comprarsi una casa e portare avanti l'amore per la propria comunità, perché qui oltre ai negozi che stanno chiudendo ci sono comunità che si stanno svuotando perché magari c'è qualcuno che al posto dei lavoratori vuole qualche schiavo sottopagato e al posto degli abruzzesi qualcuno che arriva dall'altra parte del mondo imporci quale lingua parlare, quale dio pregare e quale moneta spendere”.

Quella che la Lega vuole portare avanti, ha quindi aggiunto Crippa commentando anche i dati sull'immigrazione definiti “preoccupanti”, è una “battaglia identitaria. Per noi resta centrale. Mi fa arrabbiare vedere che nelle scuole ci sono insegnanti che invece di preoccuparsi di insegnare, si preoccupano di inculcare concetti politici ai bambini”, ha aggiunto: “sono temi su cui ci giochiamo il futuro”.  

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: