LEGA, D’ERAMO: “NON PERDIAMO TEMPO CON LITI ED EGOISMI, LAVORIAMO PER GLI ABRUZZESI”

9 Novembre 2021 16:44

Regione: Politica

L’AQUILA – “Andiamo avanti con il lavoro per gli abruzzesi, è l’unica cosa che interessa alla Lega”.

Lo dice il segretario regionale della Lega Abruzzo, l’onorevole Luigi D’Eramo, alla luce delle decisioni assunte da due consiglieri regionali, Simone Angelosante, presidente della commissione politiche europee, ex sindaco di Ovindoli e fondatore della Lega in Abruzzo nel 2015, e Antonio Di Gianvittorio, presidente della commissione Immigrazione, che hanno annunciato l’addio alla Lega e la costituzione del nuovo gruppo in consiglio regionale Valore Abruzzo, che resterà in maggioranza, insieme a Manuele Marcovecchio, presidente commissione Territorio, già espulso dal partito.

“Non c’è tempo da perdere – dice D’Eramo – con litigi, egoismi e poltronismi personali, In questa fase le emergenze sul tavolo sono tali e tante da richiedere il massimo dell’impegno e del lavoro per la comunità”.

“Solo per citare gli ultimissimi provvedimenti che portano la nostra firma, oggi l’assessore Pietro Quaresimale ha annunciato il via libera al finanziamento di due progetti sul sociale, uno contro il bullismo e uno per l’acquisto di attrezzature Braille; l’assessore Nicoletta Verì ha annunciato l’imminente riorganizzazione tecnologica del 118, con nuovi supporti informatici in grado di interfacciarsi con i sistemi operativi delle centrali e dei reparti; l’assessore Nicola Campitelli ha reso noto il quadro dei tanti interventi attuati in tema di transizione ecologica ed energie rinnovabili che pongono l’Abruzzo ai vertici in Italia; infine il vice presidente Emanuele Imprudente ha annunciato oggi la pubblicazione del bando per finanziare i comuni alla redazione dei piani e progetti per inserire i Contratti di Fiume nel programma Pnrr”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: