LEGA: IN ABRUZZO RACCOLTE 1.100 FIRME PER REFERENDUM GIUSTIZIA, NEL FINE SETTIMANA TORNANO I GAZEBO

22 Settembre 2021 15:14

Regione: Politica

L’AQUILA – Ben 1.100 firme raccolte nei 25 gazebo allestiti in 14 città abruzzesi, oltre a 200 nuovi tesserati: il tutto gestito da 200 volontari.

È il bilancio del primo weekend della raccolta firme promossa dalla Lega nelle piazze abruzzesi a sostegno del referendum sulla giustizia e per il tesseramento.

Ai gazebo, allestiti il 18 e 19 settembre su tutto il territorio regionale, hanno preso parte anche parlamentari, consiglieri e assessori regionali e tutti gli eletti del territorio su impulso del responsabile referendum, l’onorevole Antonio Zennaro e il coordinatore regionale della Lega, l’onorevole Luigi D’Eramo.

La campagna sarà replicata nel prossimo fine settimana, il 25 e 26 settembre, con il programma e le città che saranno resi noti a breve.

“I grandi sforzi organizzativi, grazie al supporto di tutto lo staff e dei volontari sono stati ampiamente ripagati da una straordinaria adesione. L’Abruzzo, come sempre, ha risposto con entusiasmo all’appello alla partecipazione lanciato dal nostro leader, Matteo Salvini. Replicheremo il prossimo fine settimana tornando in piazza con altri gazebo in altre città abruzzesi per coprire l’intero e dare a tutti la possibilità di firmare per cambiare un settore vitale per i cittadini, per la immagine del paese e per la stessa economia – spiega il segretario regionale organizzativo, Luca Danaschi.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: