LEGGE URBANISTICA, CAMPITELLI: “OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO, TUTELA AMBIENTALE E SEMPLIFICAZIONE”

21 Novembre 2023 19:39

Regione - Consiglio Regionale, Politica

L’AQUILA – “Oggi è una giornata storica, dopo 40 anni una nuova legge urbanistica al passo con i tempi, che tutela l’ambiente e agevola lo sviluppo del territorio in modo sostenibile ed efficiente”.





Così, in una nota, l’assessore regionale all’Urbanistica, Nicola Campitelli, a margine del Consiglio regionale che ha approvato il suo progetto di legge per riformare la legge 18/83 “non più rispondente alle nuove esigenze del territorio”.

“La nuova legge sull’urbanista è nata con un lavoro sinergico tra gli ordini professionali, le associazioni e i cittadini che hanno potuto proporre migliorie attraverso il portale regionale. È strutturata – sottolinea Campitelli – su tre linee guida principali: riduzione del consumo di suolo, la rigenerazione urbana, quindi maggiori attenzione sul rischio sismico e il dissesto idrogeologico, e la semplificazione delle procedure per pianificare il territorio della regione Abruzzo in maniera completamente diversa rispetto a quanto fatto fino a oggi aumentando la qualità urbanistico-ecologica ed edilizia. Diverse amministrazioni regionali hanno intrapreso l’iter di riforma, senza mai raggiungere l’obiettivo, questo governo regionale ha saputo cogliere l’ambizioso obiettivo”.





“Ringrazio – conclude l’assessore – tutto il gruppo di lavoro composto dai componenti del Consiglio regionale, della Giunta, i consulenti esterni e l’architetto Vincenzo Pellegrini“.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: