L’ENTRATA DI MARGHERITA D’AUSTRIA A L’AQUILA: PRESENTAZIONE LIBRO SULLE CRONACHE DI CAPRUCCI

20 Giugno 2022 15:56

L'Aquila - Abruzzo, Cultura

L’AQUILA –  Sarà presentato mercoledì prossimo 22 giugno alle ore 17:00 presso l’Auditorium della Fondazione Carispaq ( C.so Vittorio Emanuele II, 196) il libro “La relazione dell’entrata di Margherita d’Austria e la descrizione della città dell’Aquila di Marino Caprucci” a cura di Luca Pezzuto e Maria Rosaria Pizzoni.

Si tratta di un’opera che rientra nell’ambito della Collana Monumenta Civitatis Aquilae sostenuta dalla Fondazione Carispaq e diretta da Carlo De Matteis, che rende fruibili agli studiosi e alla comunità aquilana due “monumenti cartacei” – per citare il titolo della collana li accoglie – che rappresentano l’epitome del sentire cittadino tardo cinquecentesco.

“ Con la relazione dell’entrata trionfante di Margherita d’Austria all’Aquila nel 1569 e la successiva Descrizione della città dell’Aquila, l’autore, Marino Caprucci, si configura come uno dei protagonisti della fortunata stagione margaritana – scrive Luca Pezzuto uno dei curatori -.  Grazie a lui oggi abbiamo una prima testimonianza anche in Abruzzo della viva ricezione delle Vite di Giorgio Vasari, a un anno dalla pubblicazione della seconda e più aggiornata edizione di quella pietra fondativa della letteratura artistica italiana ed è ancora a lui che dobbiamo forse la più compiuta celebrazione pubblica degli artisti abruzzesi”.

Maria Rosa Pizzoni, l’altra curatrice continua «Nelle nostre intenzioni c’è stata la volontà di consegnare degli strumenti che consentano agli interessati di portare avanti la ricerca, nella speranza di dare un segnale persino a chi all’Aquila ci vive tutti i giorni e ha bisogno oggi più che mai di riscoprire la propria identità e le proprie origini anche nelle testimonianze immateriali del passato illustre della sua città».

Alla presentazione partecipano il Presidente della Fondazione Carispaq, Domenico Taglieri, il direttore della collana Monumenta Civitatis Aquilae Prof. Carlo De Matteis. Le relazioni saranno tenute da Michele Maccherini Professore Storia dell’Arte Moderna e Silvia Mantini professoressa di Storia Moderna entrambe all’Università dell’Aquila ed Enrico Parlato professore di Storia dell’Arte Moderna all’Università della Tuscia. Saranno presenti anche gli autori.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: