LIBRI: PRESENTAZIONE A L’AQUILA ”ASOCIAL”, PER USCIRE DALLA QUOTIDIANITA’

di Loredana Lombardo

23 Febbraio 2019 00:14

L'AQUILA – Asocial, vivere secondo l'essenziale, è il titolo dell'ultimo libro di Andrea Petrelli, che verrà presetato all'Aquila, sabato 16 marzo alle 16, 30, presso centro di Arti Orientali Niwa kai in via rocco Carabba 12.

Petrelli, di professione avvocato, è nato a Guardiagrele (Chieti) nel 1987, da oltre 25 anni vive e lavora nel capoluogo. Impegnato politicamente, alle elezioni comunali dell'11 giugno 2017 si è presentato con una lista a sostegno del candidato sindaco Nicola Trifuoggi; sempre nel capoluogo ha collaborato alla nascita di una sezione del Partito comunista dedicata a Peppino Impastato, giornalista siciliano ucciso dalla mafia nel 1979.

Insegnante di arti marziali, ha aperto all'Aquila il centro Niwa Kai.

Asocial non è il suo primo scritto, ma con questa pubblicazione promette di voler dare uno spunto di riflessione per “questa nostra civiltà, che è preda di una follia collettiva. La soluzione per essere in armonia ed in pace con se stessi è vivere secondo l'essenziale”.




“In questo senso – spiega l'autore – possono aiutarci i preziosi insegnamenti del grande filosofo orientale Confucio. Il suo pensiero zen è più che mai attuale e lungimirante. Lo scopo principale del libro è quello di fornire spunti di riflessione e dare semplici e deliziosi consigli per uscire dal circolo vizioso della quotidianità”.

“Attenzione! Questo libro è riservato ad un pubblico 'speciale', fatto di persone dalla mente aperta e con lo sguardo verso l'interiorità dell'esistenza”, conclude.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!