L’ITALICUM E’ LEGGE: APPROVATA LA RIFORMA ELETTORALE CON 334 SI’

4 Maggio 2015 18:40

ROMA – Italicum, la riforma della legge elettorale fortemente voluta dal premier Matteo Renzi  è legge.

La Camera ha approvato la riforma della legge elettorale a scrutinio segreto con 334 voti a favore, 61 contrari e 4 astenuti.





 Al voto non hanno preso parte le opposizioni: Forza Italia, Movimento 5 Stelle, Lega Nord, Fratelli d’Italia e Sinistra ecologia e libertà hanno infatti abbandonato l’Aula di Montecitorio in segno di protesta.
 
Lo scrutinio segreto era stato chiesto da Fi, Lega e Fdi. 
  
Circa sessanta i contrari alla legge, tra questi tanti della minoranza del Partito democratico. “Un dissenso abbastanza ampio, mi sembra di capire. Adesso, cosa fatta capo ha. C’è un dato politico, l’approvazione con i sessanta contrari”, ha detto Pierluigi Bersani lasciando l’Aula dopo il via libera definitivo. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!