LITIGA CON VICINO E LANCIA PIETRE DA BALCONE: 94ENNE A PROCESSO

14 Dicembre 2019 17:26

SULMONA – Litiga con il vicino di casa e gli lancia contro delle pietre dal balcone.

E' così che un'anziana di 94 anni, residente in un comune vicino Sulmona, ha cercato di chiudere una lunga lite condominiale dopo un acceso diverbio con il vicino.

L'anziana , come racconta Il Centro, è finita sotto processo per lesioni aggravate in concorso e stalking. Insieme a lei dovranno sostenere il processo anche i due figli, secondo le accuse, complici della madre.





Alla base di litigi ci sarebbe la tutela dei diritti su una strada in comune. Le beghe condominiali sono andate avanti nel tempo tra ripicche e vere e prorie persecuzioni, tanto che in alcune occasioni si sarebbe arrivati anche alle mani.

La principale protagonista degli “scontri” sarebbe proprio l'anziana, “aiutata” in diversi casi proprio dai figli.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!