LIVE NON E’ LA D’URSO AL RISTORANTE ABRUZZESE ”LA PECORA NERA”: MAMMA E FIGLIA ”CAMERIERE-SEXY”

3 Dicembre 2019 12:39

SAN GIOVANNI TEATINO – L'Abruzzo torna ad essere protagonista della trasmissione condotta da Barbara D'Urso, “Live – Non è la D'Urso”.

Dopo i due giovani imprenditori di Avezzano (L'Aquila) Simone e Alessandro Cianfarani, impegnati con l'azienda di famiglia nella lavorazione e nel commercio di marmo, lanciati come attori hard dal divo dell'intrattenimento per adulti Rocco Siffredi, regista e produttore originario di Ortona (Chieti), l'ex finalista aquilano del Grande fratello Simone Coccia Colaiuta e la sua compagna, la deputata Stefania Pezzopane, al centro della trasmissione sono finite Marilena e della figlia Denise che gestiscono il ristorante “La Pecora Nera” a Sambuceto, frazione del comune di San Giovanni Teatino.






Le due “maggiorate”, servono i clienti in abiti succinti, tra battute maliziose e provocanti e un servizio ai tavoli particolarmente disinvolto.

Il “locale-sexy” delle due abruzzesi è salito alla ribalta nazionale grazie soprattutto ai social: le due cameriere, infatti, hanno un cospicuo numero di follower che apprezzano le foro osè postate da mamma e figlia, e i clienti per mangiare nella loro attività arrivano da tutt'Italia.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: