MEDIO ORIENTE: ERDOGAN A MELONI, “L’ITALIA RICONOSCA LO STATO PALESTINESE”

29 Maggio 2024 15:59

ISTANBUL – Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan si augura che l’Italia stia “dalla parte giusta della storia”, seguendo l’esempio di Spagna, Irlanda e Norvegia nel riconoscere la Palestina come uno Stato. Durante una telefonata con la premier Giorgia Meloni, Erdogan ha aggiunto che “dovrebbe essere aumentata la pressione per

EUROPEE: VANNACCI A PESCARA, “SONO OTTIMISTA SU RISULTATO”

28 Maggio 2024 20:25

PESCARA – “Io sono molto ottimista sui risultati. Poi sul fatto che abbia diviso la Lega non so quanto sia corretto. Le discussioni nell’ambito del partito le considero assolutamente legittime. Io non ne faccio parte del partito”. Lo ha detto questa sera a Pescara al Teatro Sant’Andrea il generale Roberto

EUROPEE: D’AMBROSIO (FDI), “DIFESA COMUNE TRA NOSTRE PRIORITA'”

28 Maggio 2024 17:46

CHIETI –  “Noi di Fratelli d’Italia crediamo nella necessità di un rafforzare una difesa comune europea. Ad oggi è infatti essenziale una difesa forte e unica a livello continentale per non dipendere da altre potenze mondiali”. Lo ha affermato Nicola D’Ambrosio, candidato di Fratelli d’Italia alle elezioni europee per la

PAPA FRANCESCO: “NON VOLEVO OFFENDERE, IN CHIESA SPAZIO PER TUTTI”

28 Maggio 2024 15:16

CITTÀ DEL VATICANO – “Papa Francesco è al corrente degli articoli usciti di recente circa una conversazione, a porte chiuse, con i vescovi della CEI. Come ha avuto modo di affermare in più occasioni ‘Nella Chiesa c’è spazio per tutti, per tutti! Nessuno è inutile, nessuno è superfluo, c’è spazio

EUROPEE: CUCCHIARELLA, “TUTELARE PATRIMONIO IMMOBILIARE, CANCELLARE DIRETTIVA ‘CASE GREEN'”

24 Maggio 2024 15:31

L’AQUILA – “Cancellare la direttiva ‘case green’ per non sacrificare il nostro patrimonio immobiliare sull’altare dell’efficienza energetica: l’assenza di obiettivi realistici, graduali, e risorse dedicate è una condanna per famiglie, imprese e finanze pubbliche”. Così Laura Cucchiarella, assessore al Comune dell’Aquila, candidata con la Lega nella circoscrizione meridionale alle Europee

AUTOMOTIVE: ABRUZZO TRA 36 REGIONI EUROPEE ALLEATE, “MOMENTO DIFFICILE, MASSIMO IMPEGNO”

22 Maggio 2024 22:03

L’AQUILA – Contribuire al dibattito aperto in seno all’Ue sulla transizione dell’automotive. Si è riunita a Bruxelles l’Alleanza delle Regioni europee dell’automotive di cui fanno parte 36 realtà territoriali, di cui 9 italiane: Basilicata, Abruzzo, Lombardia, Emilia Romagna, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria e Veneto. Nel quadro del regolamento che a

EUROPEE: FDI, D’AMBROSIO E GRECO A CUPELLO

21 Maggio 2024 16:02

CUPELLO –  Si terrà mercoledì 22 maggio, alle ore 18:30, presso la Sala Multimediale “E. Mattei” di Cupello, l’incontro di presentazione di Nicola D’Ambrosio e Giovanna Greco, candidati di Fratelli d’Italia alle elezioni europee dell’8 e del 9 giugno. L’iniziativa, moderata da Andreana Colangelo di Gioventù Nazionale, vedrà gli interventi, oltre che

EUROPEE: BALLONE, “OCCUPAZIONE DI QUALITA’, PIU’ IMPRESA, RICERCA E TECNOLOGIA”

17 Maggio 2024 10:06

TERAMO – “Non c’è sviluppo senza lavoro. L’occupazione non è più una sfida, ma una necessità che pretende un piano di investimenti per l’occupazione europea di qualità. Un piano che si fondi su finalità chiare e precise: favorire la mobilitazione di risparmi privati e contrastare la disoccupazione giovanile e femminile,

EUROPEE: SALVINI A PESCARA, “NON VOTEREMO MAI VON DER LEYEN O DRAGHI”

15 Maggio 2024 19:23

PESCARA – “Io posso dire stasera a Pescara, poi ad Ascoli Piceno, senza paura di essere smentito dopo le elezioni, che la Lega non voterà mai Ursula von der Leyen presidente della Commissione Europea o Mario Draghi o chi ci ha portato in queste condizioni”. Lo ha detto questa sera

MEDIO ORIENTE: L’UE CHIEDE A ISRAELE STOP IMMEDIATO OPERAZIONI A RAFAH

15 Maggio 2024 10:32

BRUXELLES – L’Ue chiede a Israele di porre fine “immediatamente” alle operazioni militari in corso a Rafah perché queste stanno ulteriormente peggiorando una situazione umanitaria già molto difficile e porteranno “inevitabilmente” nuove tensioni nei rapporti tra l’Unione e Israele. È quanto scrive in una nota l’Alto rappresentante Ue per l’azione