LUTTO AD AVEZZANO, SCOMPARSA A 27 ANNI CHIARA AMBROSI: DOMANI I FUNERALI DELLA GIOVANE STUDENTESSA

22 Maggio 2022 09:18

L'Aquila - Cronaca

AVEZZANO – Avezzano piange la prematura scomparsa di Chiara Ambrosi,  giovane studentessa di Giurisprudenza.

Due anni di  lotta contro la malattia, una corsa contro il tempo, una sfida coraggiosa per la vita, senza mai cedere alla disperazione, senza mai perdere la speranza, senza mai perdere il sorriso.

È morta ieri a soli 27 anni, stretta tra l’affetto della sua famiglia, della mamma Giuseppina che le è stata vicina ogni momento, del padre Berardino, carabiniere in pensione, che l’ha coccolata fino all’ultimo giorno, del fratello Mirko, a cui era molto legata, scrive Il Centro.

Era stata recentemente sottoposta a un trapianto del midollo e le prospettive avevano riacceso l’ottimismo visto che le cose sembravano andare meglio. Improvvisamente però le sue condizioni erano peggiorate. Nonostante tutto ciò, aveva continuato a combattere, fino alla fine, fino all’ultimo giorno.  Studiava alla facoltà di Giurisprudenza ad Avezzano e presto si sarebbe laureata. Aveva continuato a studiare negli ultimi anni nonostante le difficoltà che comportavano le cure a cui era sottoposta da circa due anni.

La sua morte ha sconvolto l’intera città. Ad Avezzano aveva molti amici e tutti la stimavano per il suo carattere solare, che trasmetteva serenità.

I funerali avranno luogo domani, alle 15.30, nella chiesa parrocchiale di San Giovanni ad Avezzano, con partenza dalla casa funeraria. Dopo il rito funebre, la salma giungerà nella chiesa di Leofreni (Rieti) per una santa benedizione alle 18 e a seguire ci sarà la sepoltura.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: