MAGIA E NOTE LUNGO LE VIE E PIAZZE DELL’AQUILA: TORNA IL JAZZ ITALIANO PER LE TERRE DEL SISMA

2 Settembre 2021 09:55

L'Aquila: AbruzzoWeb Turismo

L’AQUILA – ll jazz italiano mantiene il proprio legame d’amore con L’Aquila, con due giorni straordinarie giornate di concerti e performance, sabato 4  e domenica 5 settembre, che, come nel 2020, tenendo conto delle normative a seguito del protrarsi dell’emergenza Coronavirus, vedranno un programma più diluito a partire già dal pomeriggio del sabato, con l’inizio degli eventi musicali dalle ore 16, alla Fontana delle 99 Cannelle per l’arrivo del Cammino Solidale.

Saranno circa 150 i musicisti coinvolti anche nel 2021, con rinnovata attenzione ai progetti delle nuove generazioni e alle produzioni originali; alcuni nomi tra quelli coinvolti: Danilo Rea, Pietro Tonolo, Ares Tavolazzi, Luca Aquino, Roberto Gatto, Maria Pia De Vito, John De Leo, Anais Drago, Gianpiero Locatelli, Lorenzo Bisogno, Ferdinando Romano; forte anche la presenza di artisti provenienti da altre discipline dello spettacolo come l’attrice Chiara Caselli, il regista Raffaello Fusaro
e i danzatori Virgilio Sieni e Karen Lugo.

La direzione dell’evento è  di Rita Marcotulli, Paolo Damiani, Alessandro Fedrigo,  organizzato dalla nuova associazione “Jazz all’Aquila”, in collaborazione con la Federazione Nazionale “Il jazz italiano” da sempre impegnata nella grande manifestazione portata avanti nel rispetto di solidarietà, inclusione, coralità.

Il MaxxI dell’Aquila parteciperà attivamente all’evento,  con il progetto di Virgilio Sieni – danzatore, coreografo, artista di prestigio internazionale -, “Dolce lotta – L’Aquila”. Il progetto di Sieni, prodotto da MAXXI L’Aquila in collaborazione con Jazz all’Aquila, prevede più azioni coreografiche con il coinvolgimento dei cittadini in diversi luoghi della città e rappresenta un’anteprima di Performative, il nuovo Festival delle arti performative che il Museo sta organizzando nel capoluogo abruzzese per la metà di settembre, in collaborazione con l’accademia di Belle Arti dell’Aquila. Il progetto per L’Aquila si articola nelle performance Dolce Lotta e Di Fronte agli occhi degli altri che raccolgono il senso della prossimità e la costruzione di uno spazio tattile coinvolgendo, attraverso un ciclo d’incontri, cittadini di tutte le età, capacità, virtù e maestrie.

L’appuntamento aquilano è la conclusione di un cammino tra quattro regioni – Marche, Umbria, Lazio e Abruzzo – attraverso le terre del cratere sismico del Centro Italia, che ha preso il via sabato scorso a Camerino con un evento musicale, per poi dare inizio alla terza edizione del Cammino solidale, una settimana di concerti e trekking.

Iniziata nel 2015 per volere del ministro Dario Franceschini sotto la regia di Paolo Fresu, celebre trombettista, la maratona musicale entrata a far parte a pieno titolo degli eventi cittadini – dopo il memorabile pienone di 60mila presenze negli oltre 100 concerti tenuti da più di 600 artisti in occasione della prima edizione – è in dirittura d’arrivo.

Per poter seguire i concerti è ovviamente obbligatorio essere in possesso del Green Pass.

IL PROGRAMMA COMPLETO

4 settembre
Fontana delle 99 Cannelle – Arrivo Cammino solidale

16:00
Reunion Saxophones Quartet (direzione musicale Rosario Giuliani)
Diego Bettazzi (sax soprano), Ivan Bernardini (sax alto), Luciano Ciaramella (sax tenore), Luca Padellaro (sax baritono)

Piazza San Silvestro

17:30
Virgilio Sieni Dolce Lotta/L’Aquila – Progetto con i cittadini, performance con Roberto Cecchetto (chitarra)

Auditorium del Parco
16:00 e 17:00 Laboratori Infanzia a cura dell’associazione Il jazz va a scuola

18:30
Israel Varela e Karen Lugo “Made in Mexico”
Israel Varela (batteria, voce & live electronics), Karen Lugo (danza)

19:30
Jennifer Cabrera Fernandez & the 3rd Root
Jennifer Cabrera Fernandez (voce/danza), Alvise Seggi (basso e oud), Pietro Valente (batteria), Bifalo Kouyate (percussioni)

Parco del Castello

17:00
Anais Drago Solitudo – Premio Taste of Jazz Nuovo Imaie
Anais Drago (violino & live electronics)

18:00
Sara Jane Ceccarelli 6et
Sara Jane Ceccarelli (voce), Lorenzo De Angelis (chitarra acustica/cori), Paolo Ceccarelli (chitarra elettrica), Matteo Dragoni (batteria/drum machine), Giacomo Nardelli (basso elettrico), Edoardo Petretti – (piano, tastiere, fisarmonica, cori)

19:00
Cristina Renzetti Quartet
Cristina Renzetti (voce), Federico Casagrande (chitarra), Francesco Ponticelli (contrabbasso) Alessandro Paternesi (batteria)

Piazza Palazzo

16:30
Enrico Intra (piano solo) presenta il libro

18:00
Ares Tavolazzi, Silvia Pasello “Amor Morto” (progetto dedicato a Carmelo Bene)
Ares Tavolazzi (contrabbasso), Silvia Pasello (voce recitante)

19:00
Claudio Angeleri “Calvino” 8et
Claudio Angeleri (pianoforte e composizione), Oreste Castagna (voce recitante), Giulio Visibelli (flauti e sax soprano), Paola Milzani (voce), Marco Esposito (basso elettrico), Virginia Sutera (violino), Luca Bongiovanni (batteria e percussioni), Michele Gentilini (chitarre acustiche ed elettriche)

Piazza Duomo

19:00
Attilio Sepe – Premio  Giovani Visionari 2021 della Federazione Nazionale del Jazz Italiano
Parking Attendants
Attilio Sepe sax, Marta Frigo  voce Mauro La Mancusa  tromba, Felice Chiaravalle chitarra,
Guglielmo Santimone  pianoforte, Antonio Izzo basso elettrico Stefano Tamborrino batteria.

20:00
Giacomo Tantillo 4et
Giacomo Tantillo (tromba), Andrea Rea (pianoforte), Gabrio Bevilacqua  (contrabbasso),  David Lo Cascio (batteria)

Piazza Santa Maria di Paganica

16:00
Luca Aquino “Gong – Il suono dell’ultimo round”
Luca Aquino (tromba, elettronica), Antonio Jasevoli (chitarra elettrica), Pierpaolo Ranieri (basso elettrico), Evita Polidoro (batteria)

17:00
Paolo Di Sabatino Quartetto
Paolo Di Sabatino (pianoforte), Letizia Onorati (voce), Daniele Mencarelli (basso), Glauco Di Sabatino (batteria)

18:00
Lorenzo Bisogno Quintet featuring Massimo Morganti – Vincitore del Premio Internazionale Massimo Urbani 2021
Lorenzo Bisogno (sax tenore),Massimo Morganti(trombone) Manuel Magrini (pianoforte), Pietro Paris (contrabbasso), Lorenzo Brilli (batteria)

Piazza Santa Margherita (Piazza dei Gesuiti)

17:00
Diana Torto & Enrico Degani
Diana Torto (voce) Enrico Degani (chitarra)

18:00
Naviganti e Sognatori
Luca Falomi (chitarra classica), Alessandro Turchet (contrabbasso), Max Trabucco (batteria e percussioni)

19:00
Frank Martino Disorgan 4et
Massimiliano Milesi (sax), Frank Martino (chitarra), Claudio Vignali (tastiere) e Niccolò Romanin (batteria)

Scalinata di San Bernardino – Main Stage

19:30
Furio di Castri “Covidity”
Furio Di Castri (contrabbasso) Bebo Ferra (chitarra) Fabrizio Sferra (batteria)

20:00
Big Band Conservatorio L’Aquila diretta da Massimiliano Caporale – ospite Dino Betti Van Der Noot – Omaggio a Giacomo Balla special guest Sandro Cerino ai sassofoni

21:30
“Un Ponte del Nostro Tempo” regia Raffaello Fusaro con Pietro Tonolo (solista ospite al sassofono) una produzione FINCANTIERI

22:00
Consegna Premio alla Carriera e Premio Giovani Visionari a cura della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano

5 settembre

Casa dello Studente

12:00
SERPENTINE | Performance per voce sola Ludovica Manzo (voce)

Auditorium del Parco

14:30
Installazione –Siamo onde dello stesso mare video di Chiara Caselli con Amanda Sandrelli voce recitante registrata e Manuel Magrini al pianoforte

16:30
Luca Ciarla solOrkestra
Luca Ciarla (violino e elettronica)

17:30
Rosario Giuliani e Pietro Lussu
Rosario Giuliani (sax alto), Pietro Lussu (pianoforte)

18:30
Mirko Pedrotti 5et
Mirko Pedrotti (vibrafono), Lorenzo Sighel (sax contralto),  Luca Olzer(Fender Rhodes & Sintetizzatore ), Michele Bazzanella (basso elettrico), Matteo Giordani (batteria)

Piazza Palazzo

17:00
Luigi Onori con Riccardo Brazzale e Maurizio Franco presentano la “La Storia del Jazz”

18:00
Ground 71 (in collaborazione con MIdJ)
Giampiero Locatelli (piano) Stefano Dallaporta (contrabbasso) Andrea Grillini (batteria)

19:00
Roberto Gatto Quartet
Roberto Gatto (batteria)Alessandro Presti (tromba), Alessandro Lanzoni (piano), Matteo Bortone (contrabbasso)

Piazza Santa Maria di Paganica

16:00
Atlas Quintett
Vittorio Esposito (pianoforte), Damiano De Matteis (contrabbasso) Gabriel Marciano (sax), Giuseppe Medaglia (chitarra), Luca Gallo (batteria)

17:00
Ferdinando Romano Totem  Vincitore del Top Jazz 2021 come Miglior Talento)
Tommaso Iacoviello (tromba e flicorno), Simone Alessandrini (sax alto e soprano), Nazareno Caputo (vibrafono), Manuel Magrini (pianoforte), Ferdinando Romano (contrabbasso), Giovanni Paolo Liguori (batteria)

18:00
John De Leo Jazzabilly Lovers
“John De Leo (voce), Enrico Terragnoli (chitarra), Stefano Senni (contrabbasso), Fabio Nobile (batteria)

Piazza Santa Margherita (Piazza dei Gesuiti)

16:00
Vincitore Premio Lenoci (31 agosto)

17:00
Ludovica Manzo & Daniele Roccato
Ludovica Manzo (voce) Daniele Roccato (contrabbasso)

18:00
Enzo Rocco & Marco Colonna
Enzo Rocco (chitarra) Marco Colonna (clarinetto)

Basilica San Bernardino

15:30 Alessandro Sgobbio (solo organo)

16:30 Fabio Giachino (solo organo)

Parco del Castello

15:00
Jala
Giulia Damico (voce ed elettronica)

16:00
PIRANHA
Stefano Grasso (batteria, vibrafono) Filippo Rinaldo (pianoforte, octatrack) Federico Calcagno (clarinetto, clarinetto basso)

17:00
Maria Pia de Vito “Dreamers”
Maria Pia de Vito (voce), Julian Mazzariello (piano), Enzo Pietropaoli (basso), Alessandro Paternesi (batteria)

Piazza San Silvestro

18:00
Di Fronte agli occhi degli altri # APERTO
Viriglio Sieni e Paolo Damiani (violoncello)

Scalinata di San Bernardino – Main Stage

19:00
Tavola Rotonda su Giorgio Gaslini con Riccardo Brazzale, Maria Giovanna Barletta, Simona Caucia e Stefano Zenni

20:00
Danilo Rea piano solo

20:30
Claudio Fasoli “NEXT” Quartet
Claudio Fasoli (sax tenore e soprano), Simone Massaron (chitarra elettrica, electronics) Tito Mangialajo Rantzer (contrabbasso), Stefano Grasso (batteria)

21:30
Lydian Sound Orchestra
dir. Riccardo Brazzale musiche di Giorgio Gaslini e di Riccardo Brazzale con proiezione di estratti da “La Notte di Antonioni” e immagini di quadri e fotografie di Gaslini

Riccardo Brazzale (direzione), Robert Bonisolo (sax tenore), Rossano Emili (sax baritono), Mauro Negri (sax alto e clarinetto), Gianluca Carollo (tromba e flicorno), Roberto Rossi (trombone), Giovanni Hoffer (french horn), Glauco Benedetti (tuba), Vivian Grillo (voce), Paolo Birro (pianoforte), Marc Abrams (contrabbasso), Mauro Beggio (batteria)

22:30
Consegna Premio alla Carriera e Premio alla Memoria a cura della Federazione Nazionale Il Jazz Italiano

Piazza Duomo In collaborazione con Alexander Platz Jazz Club

20:00
Francesco Bruno Quartet Blue Sky Above The Dreamers
Francesco Bruno (chitarre), Pierpaolo Principato (piano), Valerio Vantaggio (batteria), Andrea Colella (contrabbasso)

21:00
Dario Deidda & Pippo Matino special guest Flavio Boltro

Programma delle attività realizzate dall’Associazione Il Jazz va a Scuola

3 settembre
*Nati Nelle Note: “Germogli di Jazz” (presso via R. Liberi, 5 L’Aquila) “con il supporto del Comitato della Perdonanza”
*Luigi Mosso laboratorio “Diffuso: In Viaggio con la Musica”(10-13 /15-17 presso Auditorium)

4 settembre
*Nati Nelle Note: “Lezioni Concerto” ospite Cristina Renzetti presso via R. Liberi, 5 L’Aquila

– 9:30-10:00 0-3 anni

– 10:30-11:00 3-5 anni

– 11:30-12:00 0-3 anni

– 12:30-13:00 3-5 anni

*Luigi Mosso laboratorio “Diffuso: In Viaggio con la Musica” (10-13 /15-17 presso Auditorium)

5 settembre
* Nati Nelle Note: “Lezioni Concerto” ospite Alessandro Paternesi presso via R. Liberi, 5 L’Aquila

-9:30-10:00 3-5 anni

-10:30-11:00 0-3 anni

-11:30-12:00 3-5 anni

-12:30-13:00 0-3 anni

*Luigi Mosso laboratorio “Diffuso: In Viaggio con la Musica” (mattina performance finale presso Auditorium)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: