MAGLIANO DEI MARSI: 80ENNE A CACCIA SENZA LICENZA, SEQUESTRATI FUCILI

3 Dicembre 2019 14:27

MAGLIANO DEI MARSI – I Carabinieri Forestali di Avezzano, hanno effettuato un sequestro penale di fucile a canna liscia, relative munizioni ed una radiolina utilizzata per le comunicazioni con i componenti della squadra in battuta di caccia, nei confronti di L.P., di anni 80, sorpreso durante un controllo venatorio effettuato in Comune di Magliano dei Marsi, in provincia dell'Aquila.

I militari hanno accertato che l’arma risultava essere carica e rifornita con 3 cartucce. Inoltre, la stessa arma è risultata essere in grado di contenere nel serbatoio fino a 4 cartucce, circostanza questa vietata per i fucili ad anima liscia, durante l’esercizio venatorio.





Ulteriori controlli hanno confermato che L.P. non aveva un titolo per il porto di armi: così è stato eseguito sequestro penale dell’arma, delle munizioni e della radiolina in uso nella battuta di caccia in atto. L'uomo è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria per i reati di porto illegale di armi e munizioni e per caccia con mezzi non consentiti. Successivamente, i Carabinieri Forestali di Avezzano hanno ritirato in via cautelare le armi regolarmente detenute presso l’abitazione di L.P. poiché è stato ritenuto capace di abusarne, così come previsto dall’art. 39 del Tulps.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!