MALORE IN CASA, AUTOPSIA: MORTA PER EMBOLIA POLMONARE. OGGI I FUNERALI DI CRISTIANA D’ONOFRIO

7 Settembre 2022 15:20

Pescara - Cronaca

PESCARA – Sarebbe morta per un’embolia polmonare Cristiana D’Onofrio, la 51enne dipendente della Bcc venuta improvvisamente a mancare sabato mattina dopo aver accusato un malore in casa.

Questo l’esito dell’autopsia eseguita ieri, come riportato dal Centro.

La tragedia ha sconvolto l’intera comunità di Pianella (Pescara) dove viveva con la famiglia, quattro figli e il marito, e Rosciano, dove lavorava.

I funerali si terranno oggi pomeriggio, alle 16.30, all’aperto in piazza Che Guevara a Cerratina di Pianella.

Tanti i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia a dimostrazione di quanto fosse stimata e benvoluta.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: