MALTEMPO, ANCORA PIOGGIA E VENTO IN ABRUZZO: E’ ALLERTA GIALLA; DOMANI NUOVA PERTURBAZIONE

23 Gennaio 2021 09:02

L’AQUILA – Ancora maltempo, in Abruzzo, nelle prossime ore, a causa di un flusso di correnti atlantiche che, in queste ore, stanno spostando sistemi nuvolosi che favoriscono rovesci nelle zone appenniniche. Nel frattempo, forti venti di Libeccio continuano a soffiare su gran parte della regione, determinando una situazione di allerta gialla.

Come si legge sul portale online Abruzzometeo.org, tra oggi e domani la situazione non cambierà di molto, con raffiche di vento localmente superiori ai 60-80 chilometri orari, specie sulle valli e nelle zone pedecollinari che si affacciano sul versante adriatico.

Domani giungerà inoltre una nuova perturbazione di origine atlantica, favorirà un nuovo peggioramento. Attese, in particolare, una dimInuzione generale delle temperature e neve oltre i 110 metri.

Ancora su Abruzzmeteo.org si legge che sulla nostra regione oggi si prevedono condizioni generali di cielo nuvoloso, con probabilità di schiarte su Teramano, Pescarese e Chietino e precipitazioni su Marsica e Aquilano. Domani, maltempo in estensione sul resto della regione, “con venti in rotazione dai quadranti settentrionali entro la serata” e temperature in calo.




Per quanto riguarda il resto d’Italia, allerta rossa oggi in Emilia. Arancione in Romagna, Liguria e Toscana. Gialla in Basilicata, Campania, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Sardegna, Trentino Alto Adige, Umbria e Veneto.

Il perdurare di condizioni meteo marine avverse sull’alto Adriatico ha fatto decidere il sollevamento delle barriere del Mose a Venezia. Il sistema è entrato in funzione circa due ore prima della mezzanotte. Lo precisa sul proprio sito l’ufficio del Commissario straordinario per il Mose.

Il monitoraggio dell’evoluzione delle cattive condizioni meteo – si sottolinea – proseguirà anche per i prossimi giorni, al fine di verificare la possibilità, se necessario, di nuovi sollevamenti del sistema Mose. Per stamattina, intorno alle 6, è prevista a Venezia una punta di acqua alta di 115 centimetri.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!