MASTERPLAN: BIANCHI, ”NESSUN SCIPPO PER ABBAZIA CELESTINIANA SULMONA”

11 Agosto 2020 15:44

SULMONA – “Contrariamente a quanto sostenuto dal Sindaco Annamaria Casini e dalla sua metamorfica ed irrequieta rappresentanza regionale, la rimodulazione dei fondi del Masterplan non disperde le risorse per l’Abbazia Celestiniana. I

Così Elisabetta Bianchi, consigliere comunale di Fdi-Città di Sulmona.





“In verità, per quanto chiarito dal Presidente Marco Marsilio, tale operazione è funzionale all’anticipazione dei fondi di Regione Abruzzo al Governo, resasi necessaria per il complesso meccanismo economico -finanziario utile alla copertura del gettito Covid 19 previsto dal Decreto Rilancio approvato dal Governo PD/5 Stelle che impegna a tale destinazione le somme che non si sarebbero potute spendere a breve periodo con un accordo stipulato da Regione Abruzzo e Governo centrale che ne ha impedito il ritiro da parte del Governo unitamente ai fondi previsti per tutte le opere ad oggi in ritardo di progettazione accumulato nella scorsa legislatura regionale”, spiega Bianchi.

“L’accordo prevede il ripianamento della anticipazione di Regione Abruzzo attraverso questi fondi in occasione del nuovo più ampio ciclo di esercizio negli anni 21/27 e quindi, peraltro, con possibilità di spesa in un arco temporalmente maggiore anche per la previsione di nuove opere. Occorre pertanto stigmatizzare negativamente l’intervento strumentale e del tutto fuori luogo del Sindaco di Sulmona e della famiglia politica che tuttora la sostiene e che non perde mai occasione per creare imbarazzi alla Città con l’imperizia e l’inadeguatezza degli strepiti che ne caratterizzano l’azione politico/amministrativa”, conclude la consigliera. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!