MATTARELLA ALL’UNIVERSITA’ DI TERAMO: MANFREDI, ”GRANDE REALTA’ PER AREE INTERNE”

10 Febbraio 2020 11:12

TERAMO – Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è appena arrivato al campus di coste Sant'Agostino, in anticipo rispetto alla tabella di marcia, per l'inaugurazione dell'anno accademico.

Ad accoglierlo, all'ingresso, il rettore Dino Mastrocola, il sindaco Gianguido D'Alberto e il presidente della Provincia Diego Di Bonaventura.

Il Capo dello Stato è atterrato in elicottero e ha raggiunto il Campus 'Aurelio Saliceti' di Coste Sant'Agostino, dove ad attenderlo c'erano le massime autorità civili e il ministro dell'Università e della Ricerca Scientifica, Gaetano Manfredi. 

È quest'ultimo a tenere la relazione introduttiva dell'evento. Mattarella attorno alle 11:20 raggiungerà il centro storico della città per una passeggiata verso la Cattedrale dove sarà ricevuto, tra gli altri, dal presidente della Regione, Marco Marsilio.





“Teramo è una grande realtà e testimonia l'importanza delle università nelle aree interne, perché questi atenei rappresentano un elemento di grande sviluppo e sostegno delle comunità che combattono i fenomeni di spopolamento che stiamo vivendo”, ha detto il ministro dell'Università Gaetano Manfredi, a margine dell'inaugurazione dell'anno accademico dell'ateneo teramano. 

“Nelle aree interne del paese – ha spiegato – la presenza di una università forte è un fattore molto importante. Come ministero faremo una attività di sostegno nei confronti proprio di queste università per fare in modo che possano esercitare bene la loro funzione in territori così importanti”.

“Teramo – ha concluso – poi è un ateneo solido, molto competitivo, con una buona qualità della ricerca, con una realtà molto dinamica, molto legato al territorio. Quindi rappresenta sicuramente una delle realtà positive del mondo universitario”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!