MAXI INCHIESTA A CELANO: PROSCIOLTI DAL GIUDICE GLI INGEGNERI GATTI, RUSSO E ROSSI

22 Maggio 2024 13:46

L'Aquila - Cronaca

AVEZZANO – Gli ingegneri  Leonardo Gatti e Eugenio Russo non sono imputati nella maxi inchiesta aperta dalla magistratura a Celano (L’Aquila) nella quale sono accusati tra gli altri, l’ex senatore Filippo Piccone e il sindaco  Settimio Santilli  con imputazioni tutte da provare.





Lo afferma il loro avvocato Gabriella Gori la quale precisa che i suoi assistiti “non sono stati rinviati a giudizio ma assolti da tutti i capi di accusa  e pertanto totalmente estranei alla vicenda giudiziale in commento”. Del tutto scagionato, sempre con ampia formula, anche Sergio Rossi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: