MEMORIAL DAY 2021, SINDACATO AUTONOMO POLIZIA TERAMO RICORDA LE VITTIME DELLA CRIMINALITA’

20 Maggio 2021 13:38

Teramo - Cronaca

TERAMO – Alla presenza del questore di Teramo, in occasione della celebrazione del Memorial Day 2021, la segreteria provinciale del sindacato autonomo di Polizia ha deposto un omaggio floreale ai piedi delle lapidi commemorative dei caduti della Polizia di Stato Settimio Passamonti, Pierluigi Rotta e Matteo Demenego. Alla cerimonia, da sempre carica di significato, ha preso parte anche Don Enzo Pichelli, con il quale i partecipanti si sono raccolti in preghiera, nel ricordo di tutte le vittime del dovere, delle mafie e del terrorismo.





A margine della commemorazione gli agenti Rotta e Demenego sono stati altresì ricordati da un collega che negli anni trascorsi li ha conosciuti ed ha lavorato con loro, rendendo ancora più vivo e fervido nella memoria il ricordo dei due giovani tragicamente scomparsi a Trieste nell’adempimento del dovere.





Questa la dichiarazione rilasciata dal segretario provinciale, Alessandro Di Paolo: “La commemorazione odierna è incardinata all’interno di una iniziativa intrapresa a livello nazionale dal Sindacato Autonomo di Polizia ed è protesa a mantenere sempre vivo il ricordo, e la vicinanza alle famiglie, di tutti coloro che hanno sacrificato la loro vita per tutelare l’incolumità ed i diritti dei cittadini. La memoria dei colleghi caduti e di tutte le vittime del dovere, delle mafie e del terrorismo deve oggi più che mai fungere da monito e sollecitazione affinché vengano affrontate da parte delle Istituzioni questioni ormai non più rinviabili, come l’approvazione da parte del Parlamento del Disegno di legge dell’On. Gianni Tonelli che ha per oggetto le necessarie Garanzie Funzionali per gli Operatori di Polizia, nonché l’urgente distribuzione dei Taser alle Forze dell’Ordine impegnate nei servizi di Controllo del Territorio”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: