METEO ABRUZZO: PASQUA FREDDA E ANCORA INSTABILITA’, PASQUETTA CON IL SOLE E POI DI NUOVO “BRUTTO”

4 Aprile 2021 11:34

L’AQUILA – La giornata di Pasqua sarà caratterizzata da residue precipitazioni fino al primo mattino, mentre a seguire si andrà verso un graduale miglioramento, ma con clima decisamente più freddo. La Pasquetta invece dovrebbe trascorrere discreta ma fresca, specie dalle zone collinari in su.

Il fronte freddo giunto la sera precedente, spiega 3BMeteo, rinnova piogge e rovesci tra notte e primo mattino, questo in particolar modo sull’Abruzzo. Bel tempo prevalente al pomeriggio salvo isolata instabilità sulla Majella. Temperature in netto calo, clima decisamente più freddo con neve anche sotto i 1200/1300m tra notte e primo mattino. Forti venti di Tramontana.  Mare mosso, molto mosso al largo, moto ondoso in attenuazione dalla sera.

PASQUA FREDDA E VENTOSA CON RESIDUA INSTABILITA’ IN ABRUZZO, PASQUETTA CON MINIME BASSE, POI TRA MARTEDI’ E MERCOLEDI’ NUOVA IRRUZIONE FREDDA

Dopo il transito del fronte perturbato tra sabato pomeriggio e le prime ore di Domenica, ritroveremo un miglioramento nel corso di Pasqua, eccezion fatta per residua instabilità diurna in Abruzzo; temperature massime in calo ovunque. Nottetempo, neve sull’Appennino abruzzese sin verso i 1100m. La Pasquetta invece trascorrerà soleggiata con minime basse ma massime in lieve temporanea ripresa. Tra martedì e mercoledì però una nuova avvezione di aria molto fredda potrebbe determinare il ritorno di neve a quote collinari sulle aree dell’entroterra; tendenza comunque da confermare. Seguite gli aggiornamenti sul sito.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: