METEO ABRUZZO: ULTIME PERTURBAZIONI, IN ATTESA DEL RITORNO DEL GRANDE CALDO AFRICANO

16 Agosto 2022 09:45

Regione - Meteo

PESCARA – Dopo il transito al Centro-Nord della debole perturbazione numero 3, oggi il tempo sarà in prevalenza stabile sull’Italia, con dei residui temporali al mattino solo sul basso versante tirrenico e in Friuli Venezia Giulia.

Il caldo tra martedì e giovedì andrà intensificandosi soprattutto al Sud e nelle Isole, con punte massime di 36-38 gradi, non esclusi locali picchi di 40 gradi nelle Isole. Gran parte del Nord invece nella parte centrale della settimana sarà interessata da una fase di maltempo a causa della quarta perturbazione del mese, che mercoledì porterà un peggioramento al Nord-Ovest con rovesci e temporali anche di forte intensità, che giovedì potrebbero estendersi al resto del Nord, a Umbria e Toscana.

Per quanto riguarda l’Abruzzo  l’instabilità continuerà oggi a manifestarsi su gran parte delle regioni centrali, inizialmente sulle zone interne e sul settore tirrenico, con annuvolamenti, rovesci e temporali che torneranno, successivamente, ad estendersi verso il settore adriatico
Successivamente, tra mercoledì e giovedì, l’avvicinamento di una perturbazione atlantica sulla penisola iberica e sulla Francia, favorirà la rimonta di un promontorio di alta pressione di matrice nord africana che darà luogo ad un generale e sensibile aumento delle temperature soprattutto al centro-sud, con probabile Garbino sul settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise e conseguenti temperature molto elevate, in attesa del transito della perturbazione nella giornata di venerdì: vedremo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: