METEO: MEN0 4 GRADI A ROCCARASO E PIANI DI PEZZA, TEMPO POCO NUVOLOSO

21 Settembre 2019 17:00

L'AQUILA – Fresco risveglio questa mattina sugli altopiani abruzzesi. La stazione dell'associazione meteorologica 'Aq Caput Frigoris', con dati costantemente aggiornati su https://www.facebook.com/aqcaputfrigoris/, ha rilevato, in collaborazione con meteo iserniaemolise, una temperatura minima di – 4.7 gradi in località Piano Aremogna, nel territorio di Roccaraso (L'Aquila), a quota 1500-1600 metri. Le altre minime di inizio autunno: Piani di Pezza – 4.1 gradi, Campo Felice – 2.2, Rocca di Mezzo – 1.2, Altopiano delle Cinquemiglia – 0.9, L'Aquila Ovest + 2.8.

In compenso sulla nostra penisola e in Abruzzo, il tempo è ulteriormente migliorato a causa della rimonta (temporanea) di un promontorio di alta pressione che, nelle prossime ore, garantirà condizioni di tempo stabile e prevalentemente soleggiato su gran parte delle nostre regioni, ad eccezione della Sardegna dove è atteso un graduale aumento della nuvolosità, nubi alte e stratificate che precedono l’arrivo di una nuova perturbazione atlantica che, entro la serata e nelle prime ore della giornata di domenica, raggiungerà gran parte delle nostre regioni peninsulari, favorendo un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sulla nostra regione, ad iniziare dal settore occidentale, in estensione verso le restanti zone tra la tarda mattinata e la serata. La perturbazione continuerà ad interessare le nostre regioni anche nella giornata di lunedì, favorendo annuvolamenti diffusi e precipitazioni sulle zone appenniniche e sui settori occidentali, mentre venti meridionali in rinforzo potranno interessare il settore adriatico di Marche, Abruzzo e Molise con probabile Garbino. Anche nei primi giorni della prossima settimana, dopo una temporanea attenuazione della nuvolosità nella giornata di martedì, assisteremo al transito di nuove perturbazioni atlantiche che, se confermate, raggiungeranno la nostra penisola tra mercoledì e giovedì: vedremo.






PREVISIONE: Sulla nostra regione si prevedono condizioni generali di cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso con possibili annuvolamenti durante le ore centrali della giornata, specie lungo la dorsale appenninica; banchi di nebbia al mattino nelle valli interne dell’Aquilano, in diradamento nel corso della mattinata. Dal pomeriggio è previsto un graduale aumento della nuvolosità ma si tratterà, inizialmente, di nubi alte e stratificate che non produrranno fenomeni.

Nella giornata di domenica è previsto un ulteriore aumento della nuvolosità, ad iniziare dalla Marsica e dall’Aquilano, con possibili precipitazioni in mattinata, in estensione, tra la tarda mattinata e il tardo pomeriggio, verso le zone pedemontane e collinari che si affacciano sul versante adriatico, con occasionali sconfinamenti verso le aree costiere entro la serata.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: