MIGRANTI POSITIVI A CIVITELLA: ZENNARO, ”DISMETTERE CAS E TRASFERIRE OSPITI”

8 Agosto 2020 13:34

TERAMO – “Civitella del Tronto è uno dei più bei borghi d’Italia, un comune che ha vissuto sulla propria pelle la tragedia del terremoto ed i danni della frana nella frazione di Ponzano”.

Così il deputato Antonio Zennaro (Gruppo Misto) a seguito del trasferimento dei migranti al Cas Di Gianvittorio di Civitella del Tronto, risultati in gran parte positivi al Covid-19.





“È uno dei borghi che, grazie alla sua imperiosa Fortezza, è tra i più visitati d’Abruzzo con un economia prettamente dipendente dal turismo. Come ho già dichiarato, andrebbero immediatamente trasferiti presso altre aree e chiuse tutte le strutture Cas presenti nei comuni colpiti dal Sisma, soprattutto quelle che si trovano in comuni con borghi storici che vivono di ricettività e attività culturali”, conclude Zennaro.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!