MILAN: ESONERATO L’ALLENATORE ABRUZZESE MARCO GIAMPAOLO, AL SUO POSTO ARRIVA PIOLI

8 Ottobre 2019 19:53

GIULIANOVA – L'abruzzese Marco Giampaolo saluta la panchina del Milan. 

Il club rossonero ha comunicato l'esonero all'allenatore questa mattina. Al suo posto arriva il tecnico emiliano Stefano Pioli.

Si conclude così, dopo sette giornate di campionato, nelle quali ha totalizzato ben quattro sconfitte, l’avventura di Giampaolo.

La redazione di TuttoMercatoWeb ha calcolato, numeri alla mano che, nel Milan dell’era post-Massimiliano Allegri, l’allenatore abruzzese si colloca all’ultimo posto per media-punti ottenuta alla guida della Prima Squadra rossonera.






Appena 1,29 a partita i punti conquistati da Giampaolo, considerando soltanto le gare di Serie A, peggio addirittura di Cristian Brocchi, l’unico con un “campione di gare” così risicato come quello dell’ex tecnico della Sampdoria. Clarence Seedorf è l’allenatore con la media-punti più alta nel dopo-Allegri. 

Giampaolo, nato a Bellinzona, dove la famiglia abruzzese era emigrata (per poi tornare a Giulianova all’età di un anno) il 2 agosto 1967, ha collezionato 270 panchine in Serie A, 324 in totale considerando tutte le competizioni.

Ha avviato la sua carriera da tecnico nel 2000, a Pescara, conseguendo il master per allenatori a Coverciano nel luglio del 2007. Ha poi allenato in svariati Club, tra cui Cagliari, Siena, Catania, Cesena, Brescia e Empoli.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!