MONDIALI DI BREAK DANCE: ATLETI OLIMPICI ALL’AQUILA, ULTIMA PROVA PRIMA DI “PARIGI 2024”

16 Maggio 2024 12:44

L'Aquila - Sport

L’AQUILA – Un evento senza precedenti con atleti Olimpici e più di 43 nazioni coinvolte e rappresentate in quello che è diventato a tutti gli effetti l’evento internazionale dedicato alla breakdance più importante in Italia. Attese più di 5mila persone. È “Check the style 2024”, campionato mondiale di break dance in programma all’Aquila dal 23 al 26 maggio.





La manifestazione presentata questa mattina a Palazzo Margherita organizzata da Jacopo Scotti, patrocinata da comune e regione, è stata inserita all’interno del ricco calendario di eventi di “L’Aquila cresce con lo Sport 2024” dal Comitato promotore, dall’assessore comunale allo Sport Vito Colonna e dal presidente del Comitato esecutivo, Francesco Bizzarri.
L’organizzazione dei campionati arriva dopo anni di successi, in cui si sono state riscontrate adesioni a livello internazionale come quelle degli ultimi due anni, grazie alla ventennale esperienza di Scotti, e della Società sportiva “Zero Gravity”, leader nella danza e negli sport estremi. L’evento sarà dislocato su tutto il territorio aquilano. Si inizierà giovedì 23 maggio presso la palestra Zero Gravity con stage formativi di break dance tenuti da insegnanti di fama mondiale. L’indomani, venerdì 24, presso il Madè Disco Club inizieranno le prequalifiche con la prima scrematura dei partecipanti. Ed inoltre le prequalifiche del “Tecniche Perfette”, contest nazionale di Rap Freestyle.

Sabato 25, nella discoteca Bliss di Monticchio si terranno le qualifiche delle categorie PRO maschile e femminile e delle categorie KIDS, dedicate ai più piccoli. Domenica 26 maggio presso il palazzo dell’Emiciclo e la Villa Comunale si terrà il gran finale in cui i migliori 16 atleti di tutte le categorie si daranno battaglia fino alla proclamazione dei vincitori mondiali del circuito Check the style 2024. “I B-boys e le B-girls provenienti da tutto il pianeta si sfideranno in varie categorie per dare vita ad uno spettacolo mai visto prima d’ora in città”, affermano gli organizzatori. “Questo evento, ormai cardine nel mondo della break dance e considerato tra i primi tre più importanti al livello mondiale. Pone L’Aquila al centro di una realtà culturale e sportiva in ampio sviluppo sul panorama italiano e mondiale, tanto che il breaking sarà tra le discipline Olimpiche di Parigi 2024.





Molti dei partecipanti a L’Aquila testeranno le strategie per le Olimpiadi di due mesi dopo.” Il comitato organizzativo Check the style 2024 ci tiene a ringraziare il Comune dell’Aquila, il Comitato di “L’Aquila cresce con lo Sport 2024”, e tutti i partner privati che hanno supportato la manifestazione

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: