MONTEREALE, AUTO SI SFRENA E LO INVESTE MENTRE RACCOGLIE CASTAGNE: 66ENNE RICOVERATO

22 Ottobre 2021 09:01

L'Aquila: Cronaca

MONTEREALE – Un’escursione per raccogliere castagne si è trasformata in un incubo per un uomo di 66 anni originario di Borbona (Rieti), dove risiede: l’uomo è stato travolto dalla sua auto, nel disperato tentativo di fermarla dopo che si era sfrenata prendendo velocità in un tratto lievemente in pendenza.

L’incidente, avvenuto mercoledì scorso tra i boschi di Ville di Fano, a Montereale (L’Aquila), stando ad alcune testimonianze raccolte sul posto, avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi. Per cause in corso di accertamento, come ricostruito dal Centro, mentre era sceso dall’auto e stava per inoltrarsi nel bosco, il mezzo ha preso velocità perché non frenato. A quel punto l’uomo ha tentato di fermarlo con tutte le sue forze ed è rimasto ferito.

Ora è ricoverato da due giorni al Policlinico Gemelli di Roma a causa delle fratture agli arti e dei traumi al torace riportati nell’incidente di cui è stato sfortunato protagonista.

Sono stati allertati i soccorsi arrivati sia dal lato laziale sia da quello abruzzese.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: