MONTESILVANO, AL VIA LAVORI DI RESTAURO PIAZZA INDRO MONTANELLI

28 Novembre 2023 18:10

Pescara - Cronaca, Gallerie Fotografiche, Politica

MONTESILVANO – Nella nuova piazza, progettata dall’architetto Martina di Nardo Di Maio, è prevista la realizzazione di una nuova pavimentazione e di una pista ciclabile, che costeggia l’area su tre lati e che andrà a ricongiungersi su via Sospiri e via Chiarini e a est su via Muzii, piazza Diaz e via Roma. Al centro di piazza Montanelli è situato anche il monumento ai caduti realizzato nel 1970 dallo scultore Vinicio Verzieri, che verrà riqualificato e posto su un basamento di marmo di 50 centimetri. Sul perimetro dell’area verde è prevista la realizzazione di un muretto di 60 centimetri che verrà utilizzato anche come seduta. Oltre alla pavimentazione nuova verranno sostituiti i pali della luce e installati dei cestini porta rifiuti e delle rastrelliere per le bici, inoltre, verranno piantumate delle nuove siepi rampicanti. L’intervento avrà la durata di 180 giorni e costerà all’amministrazione comunale 750mila euro (Fondi Pnrr).

Si tratta della centralissima piazza Indro Montanelli a Montesilvano (Pescara) dove stamane si è svolto un sopralluogo del sindaco Ottavio de Martinis, dell’assessore ai Lavori Pubblici Lino Ruggero e del consigliere delegato Valter Cozzi, nel cantiere di piazza Indro Montanelli, i cui lavori di riqualificazione curati dalla ditta De Fabritiis di Città Sant’Angelo, restituiranno decoro e sicurezza ad una delle zone più centrali della città.





Il mercato rionale del sabato mattina durante i lavori verrà spostato su piazza Montanelli, piazza Diaz e via Roma.

“Siamo molto soddisfatti del nuovo intervento di restauro in piazza Montanelli – afferma il sindaco De Martinis – , una delle zone più frequentate della città, per via della sua posizione centrale”.

“Il cantiere è stato aperto ieri e vedrà l’ammodernamento dell’area con una nuova pavimentazione, una nuova illuminazione e con la sistemazione di uno dei più importanti monumenti di Montesilvano, al quale siamo tutti molto legati”.





“In accordo con l’artista Vinicio Verzieri sistemeremo su un basamento di marmo la scultura, per restituire ancora più dignità alla statua bronzea, realizzata in onore di tutti i nostri concittadini scomparsi durante le due guerre. Insieme all’assessore Ruggeri e al consigliere Cozzi e in accordo con la progettista, l’architetto Di Nardo Di Maio, ho chiesto la rotazione del monumento sul lato destro in modo da avere uno spazio maggiore, per accogliere i cittadini e le associazioni durante le cerimonie di commemorazione”.

“Inseriremo delle altre aiuole nell’area verde delimitata dai pini e realizzeremo un muretto di recinzione che fungerà da seduta per i passanti e per coloro che frequentano la piazza. Siamo certi che i lavori rispetteranno i tempi stabiliti, con l’intento di ricollocare il mercato nella sua sede naturale e per restituire alla città uno spazio molto importante per la socializzazione e per il parcheggio delle auto”, conclude il sindaco De Martinis.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: