MONTESILVANO: IN TILT L’AMBULATORIO ASL DI OCULISTICA PER UN GUASTO ALLE APPARECCHIATURE

9 Ottobre 2023 13:34

Pescara - Sanità

MONTESILVANO – Il sistema di apparecchiature dell’ambulatorio di oculistica del Distretto Sanitario di Montesilvano, vecchio di oltre 20 anni, si è  rotto. L’intero ambulatorio, con circa 30 visite al giorno, è andato in tilt.





Sulla vetustà delle apparecchiature è intervenuto più volte anche il vice presidente del Consiglio regionale, Domenico Pettinari: “È da tempo che sollecito l’Assessorato alla Sanità e la Asl di Pescara – dice Pettinari – ma non vengo ascoltato. Ci sono attrezzature vecchie che andrebbero cambiate ogni 5 anni al massimo, il sistema riunito all’ambulatorio di oculistica del Dsb di Montesilvano, invece, è del 2000, ha oltre 20 anni; tutto questo, con un minimo di prevenzione, si poteva evitare.”





A cedere, settimana scorsa, è stato l’autorefrattometro, strumentazione computerizzata fondamentale per individuare eventuali difetti di rifrazione dell’occhio che possono essere causa di miopia, astigmatismo o ipermetropia. A complicare la situazione l’impossibilità di reperire pezzi di ricambio: “La tecnologia va avanti veloce – dice ancora Pettinari – è chiaro che strumentazioni vecchie vengano sostituite da altre più nuove e performanti e i pezzi di ricambio vadano fuori produzione. Ho scritto questa mattina una lettera all’Assessore regionale Verì e alla Asl di Pescara, affinché si pensi con una certa urgenza all’acquisto di un nuovo sistema, altrimenti l’ambulatorio di oculistica al Dsb di Montesilvano rischia la chiusura.”

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: