MONTESILVANO, “LE VIE DELL’ABRUZZO SONO INFINITE”: ARRIVA LA DUE GIORNI DI INIZIATIVE SULL’AUTISMO

25 Ottobre 2023 17:28

Pescara - Cronaca, Gallerie Fotografiche, Spettacoli

MONTESILVANO – Mostra di pittura, concerto di beneficenza, presentazione di un libro. Il tutto unito dal filo rosso dell’autismo.

È il progetto “Le vie dell’Abruzzo sono infinite”, che per il secondo anno consecutivo coinvolge i ragazzi della Casa di Cristina Odv-Ets e per la prima volta l’Angsa Abruzzo, associazione genitori persone con autismo. Al via venerdì 27 e sabato 28 ottobre al Pala Dean Martin a Montesilvano (Pescara), con il patrocinato dal Comune.





La mostra di pittura realizzata nel laboratorio artistico degli ospiti della Casa di Cristina guidati dalla professoressa Annamaria Ragni verrà inaugurata venerdì nella sala del Mare del Pala Dean Martin dalle 18 alla presenza del sindaco Ottavio De Martinis. Le opere realizzate dai ragazzi saranno esposte ai visitatori fino alle 21 di sabato 28, con la possibilità di ricevere specifiche informazioni sui dipinti.

La sera di venerdì, alle 21, è la volta del concerto di beneficenza della cantautrice Lara Molino a favore del nuovo centro Casa Angsa, che aprirà a Montesilvano in via Adige. Casa Angsa sosterrà i ragazzi con autismo dai 18 anni in poi per indirizzarli al mondo lavorativo attraverso dei laboratori per sviluppare le attitudini dei giovani.

Le opere dei ragazzi faranno da sfondo alla presentazione del libro “Autistico a chi?” della scrittrice Paola Giosuè, sabato 28. L’autrice è osteopata e fisioterapista specializzata in età evolutiva e disturbi del neurosviluppo, docente e tutor presso l’Accademia Italiana dell’Osteopatia tradizionale di Pescara. “Con questo libro ha inteso parlare dello spettro autistico spiegando che non ci sono cervelli che non funzionano o ‘rotti’ ma ci sono persone con un sistema nervoso che percepisce attraverso il corpo il mondo in modo diverso dalle norme stabilite dai più”, come è spiegato in una nota. Madrina della presentazione sarà Alessandra Portinari, giornalista e presidente di Angsa Abruzzo.





“Quest’anno un evento molto importante e di grande levatura attende la cittadinanza – afferma la presidente dell’Organizzazione di volontariato (Odv) Francesca Crescenti – , una mostra di pittura realizzata dalla professoressa Annamaria Ragni che ha guidato i ragazzi con la rappresentazione dei colori dell’Abruzzo. All’interno dell’evento di venerdì 27 ottobre ci sarà un concerto per sostenere il nuovo centro dell’Angsa Abruzzo, l’associazione genitori persone con autismo, per formare e indirizzare i ragazzi dai 18 anni in poi al mondo del lavoro”.

“Annamaria Ragni ci ha raccontato che i ragazzi hanno lavorato circa un anno alla realizzazione delle opere e di come all’interno del gruppo di lavoro si sia creato un clima di totale sintonia  e armonia capace di produrre un sentimento di unione e partecipazione. Il grande contributo offerto dai volontari  e dai giovani che svolgono presso l’associazione il servizio civile, è stato prezioso. Ha permesso di conoscere  l’importante know how di cui sono forse inconsapevoli portatori per mezzo del sostegno e delle spinte motivazionali che donano con straordinario affetto”.

“La Casa di Cristina – prosegue la presidente – si occupa di giovani con disabilità perseguendo con laboratori, volontari, tirocinanti e specialisti di vari settori, l’esclusivo fine dell’inclusione. Il puntuale contesto ludico, musicale e artistico permette ai giovani ospiti l’esplorazione di tutto ciò che sta fuori ma anche dentro loro, favorendo l’individuazione di potenzialità spesso ignorate. Nel percorso che il progetto prevede hanno trovato posto la conoscenza del nostro territorio attraverso i racconti, il ballo, e le uscite promosse in vari luoghi del magnifico Abruzzo. La storia della terra abruzzese è stata proposta ai ragazzi facendo ricorso alla narrazione antropologica degli uomini, della flora e della fauna. Sono intervenuti diversi enti e aziende a sostegno dell’iniziativa tra cui la Fondazione Pescara Abruzzo, la Bcc Abruzzese, la Modulsì e L’Adriatech srl”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web