MONTORIO, ASSESSORE CIARROCCHI AI DOMICILIARI. ALTITONANTE: “AUSPICHIAMO SI FACCIA PRESTO CHIAREZZA”

23 Marzo 2021 15:43

MONTORIO AL VOMANO – “Abbiamo appreso che ieri il dottor Ciarrocchi, assessore a Montorio, è stato raggiunto da una misura cautelare domiciliare. Preciso subito che non è stato contestato nulla che abbia a che fare con il suo mandato da amministratore. È una questione personale, legata alla sua vita privata. Sono coinvolte delle famiglie, quindi la questione merita la delicatezza del caso”.

Lo scrive in una nota il sindaco di Montorio al Vomano (Teramo) Fabio Altitonante in merito all’arresto, su ordine della Procura della Repubblica di Teramo del medico ginecologo, nonché assessore all’urbanistica al comune di Montorio, Francesco Ciarrocchi. Ciarrocchi, agli arresti domiciliari, sarebbe iscritto sul registro degli indagati per violenza sessuale.

“Il dottor Ciarrocchi ha deciso, come mi ha annunciato per le vie brevi il suo avvocato, di dimettersi da assessore, per non dare adito a strumentalizzazioni, visto che la questione nulla c’entra con la sua carica da assessore – spiega Altitonante – Sono fiducioso nell’azione della magistratura e confido che sarà fatta chiarezza al più presto”.  Le deleghe di Ciarrocchi saranno tenute ad interim dal Sindaco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: