MORTA A 43 ANNI IN OSPEDALE: PROCURA DI SULMONA APRE UN’INCHIESTA, IPOTESI OMICIDIO COLPOSO

16 Novembre 2023 15:10

L'Aquila - Cronaca

SULMONA – La Procura della Repubblica di Sulmona ha aperto un fascicolo d’inchiesta, al momento contro ignoti, sulla morte di una ristoratrice di 43 anni di Pettorano sul Gizio (L’Aquila), avvenuta nell’ospedale del capoluogo peligno.

Gli accertamenti investigativi sono scattati a seguito della richiesta di chiarimenti pervenuta in Procura tramite un esposto.

Il magistrato titolare dell’inchiesta ha ordinato l’acquisizione della cartella clinica, nonché di tutta la documentazione sanitaria, per ricostruire la gestione della paziente in ospedale.





Dal pronto soccorso, dove era stata presa in carico nella tarda mattinata dello scorso 9 ottobre, alla radiologia dove, mentre veniva sottoposta a Tac, è deceduta nel primo pomeriggio. Gli operatori sanitari in servizio avevano posto in essere le varie manovre di rianimazione, purtroppo inutilmente.

Le indagini, ancora in fase preliminare, mirano a sgomberare il campo da ogni dubbio. L’ipotesi di reato è quella di omicidio colposo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web