MORTE EX CONSIGLIERE MERCANTE: FOLLA PER L’ULTIMO SALUTO A GIULIANOVA

19 Settembre 2020 11:51

GIULIANOVA – “La tua onestà, la tua purezza d’animo e di sentimenti, la tua forza e la tua sicurezza. Mi proteggevi, mi davi sicurezza. Non riuscivo sempre a stare dietro alle tue iniziative. Ti prometto che cercherò di crescere anche secondo le tue visioni della vita, che non sono le mie, ma qualcosa da te ho imparato”.

Sono le parole piene di dolore, riportate dal Centro, di Marina Caprioni, compagna di Riccardo Mercante, ex consigliere regionale del Movimento 5 stelle, morto mercoledì scorso a causa di un incidente, mentre viaggiava in sella a una moto, sulla bonifica del Salinello, al bivio per Sant’Omero.

Grande folla ieri pomeriggio nella chiesa di San Pietro apostolo di Giulianova e nella piazza antistante per l’ultimo saluto a Mercante.

Accanto alla compagna nei primi banchi c’erano i figli Allegra e Jacopo, il padre Franco, il fratello Pierluigi e la sorella Carla e con loro tantissimi cittadini di Giulianova, dove Mercante viveva con la famiglia.

Tanti ieri i parlamentari abruzzesi dei 5 stelle, tra cui il sottosegretario ai rapporti con il Parlamento Gianluca Castaldi e i senatori Primo Di Nicola e Gabriella Di Girolamo, i deputati Gianluca Vacca, Daniele Torto, Valentina Corneli, Fabio Berardini, Antonio Zennaro (ora nel gruppo misto), Daniele Del Grosso, Andrea Colletti e Carmela Grippa.





Presenti anche tutti i consiglieri regionali, tra i quali Domenico Pettinari e Sara Marcozzi, il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, alcuni consiglieri comunali e tanti attivisti del movimento, il consigliere regionale Dino Pepe, l’assessore al turismo Mauro Febbo, e le istituzioni locali, tra cui il presidente della Provincia Diego Di Bonaventura e il sindaco di Giulianova Jwan Costantini.

Tra i tanti messaggi di cordoglio anche quello del capo politico del M5S Vito Crimi: “Una persona generosa, sincera, impegnata verso il prossimo e per questo molto amato. La notizia della sua morte ci lascia sgomenti. La mia vicinanza, con affetto, e commozione, alla moglie, ai figli e ai suoi cari”.

Ancora da accertare l’esatta dinamica dell’incidente.

Intanto è stato indagato per omicidio stradale il conducente 70enne, di Giulianova, che si trovava alla guida della Toyota RAV4 contro la quale ha impattato la moto guidata da Mercante.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!