MORTE MESSINA DENARO: IL SENATORE AQUILANO LIRIS, “NON SI FERMA LA LOTTA AL CRIMINE”

25 Settembre 2023 09:05

- Cronaca

L’AQUILA – “La scomparsa di Matteo Messina Denaro non deve indurre ad alcun indugio, da parte dello Stato in tutte le sue articolazioni, nel proseguire la lotta alla criminalità organizzata. Le istituzioni devono proseguire a testa bassa per arginare fino a debellare le organizzazioni di stampo mafioso, in Sicilia ma non solo”.





Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia Guido Liris, eletto in Abruzzo. “Messina Denaro è stato un esempio negativo soprattutto per i giovani ed è per questo che va spiegato loro, sin dalle scuole, chi fosse e di quali crimini si sia macchiato – aggiunge Liris – . In questo momento un pensiero e un sentimento di gratitudine lo voglio rivolgere ai miei colleghi della Asl dell’Aquila, medici e personale sanitario che nel pieno ossequio al giuramento di Ippocrate lo hanno curato fino all’ultimo dei suoi giorni, e al personale del carcere delle Costarelle di Preturo per il lavoro svolto”.   —

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: