POSITIVA ANCHE LA MADRE DELLA VITTIMA DELL'INCIDENTE DI MERCOLEDI' A ROSCIANO; TURRIVALIGIANI IN LUTTO, DOMANI I FUNERALI

MORTE PICCOLO KILIAN: ZIO POSITIVO A TEST DROGA, INDAGATO PER OMICIDIO STRADALE

1 Novembre 2019 13:47

PESCARA – Positivo al test antidroga, per cocaina: per questo motivo è finito sul registro degli indagati, con l'accusa di omicidio stradale, Stefano De Luca, lo zio di  Kilian De Luca, il bimbo di tre anni che mercoledì scorso ha perso la vita in un incidente stradale a Rosciano, in provincia di Pescara. L'auto, una Renault Megane, guidata proprio dallo zio, è uscita fuori strada e si è ribaltata.

Positiva al test della droga anche la madre del bimbo, Martina Stefania D'Alessandro, che viaggiava al fianco al conducente. A bordo anche  la sorellina della vittima, Swami, di sei anni. Lo zio e la madre sono rimasti illesi, la sorellina ha riportato ferite lievi, Kilian invece ha violentemente sbattuto la testa ed è stato schiacciato poi dal mezzo, predendo tragicamente la vita. 






A Turrivaligiani, paese di residenza della famiglia del piccolo, è stato proclamato lutto cittadino. 

Domani, sabato 2 novembre, sono previsti i funerali solenni di Kilian, alle 14.45 nella chiesa di Santo Stefano a Turrivalignani.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: