MULTE IN PIAZZA CHIARINO: ASSOLTI I 2 LEGALI AQUILANI DA DIFFAMAZIONE

di Gianpiero Giancarli

4 Marzo 2024 15:57

L'Aquila - Cultura

L’AQUILA – Due avvocati aquilani,  accusati di diffamazione aggravata a seguito di una denuncia scaturita dopo una conferenza stampa dello scorso 18 novembre 2023, convocata da una associazione cittadina in riferimento ad alcune multe elevate in centro storico, sono stati assolti in tribunale “perché il fatto non sussiste”.

Si tratta di  Claudia Aloisio e Fausto Corti,  i quali avevano mostrato un  video, registrato il 12 novembre dello scorso anno da una telecamera segnalata e presente su un palazzo di piazza Chiarino, nel quale,  “non risultava chiara la posizione dei vigili urbani, che avrebbero elevato una contravvenzione a un componente dell’associazione e, presumibilmente, non ad altre auto sul posto, tra le quali quella del proprietario di uno dei locali  di  piazza Chiarino”. Quindi disparità di trattamento.





La parte civile aveva chiesto danni per 25mila euro. I due sono stati difesi dai legali Ubaldo Lopardi e Gregorio Equizi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: