MUSICA: LA CANTAUTRICE PESCARESE MIRIAM RICORDI PRESENTA IL SINGOLO DI DEBUTTO ”STRATEGA”

Autore dell'articolo: Alessandra Renzetti

18 Novembre 2013 10:41

PESCARA – Giovane, bella, fortemente motivata e caparbia: tutto questo è Miriam Ricordi, la cantautrice pescarese che sta per presentare il suo singolo di debutto dal titolo Stratega, un nome che simboleggia un incontro-scontro, un viaggio alla scoperta di un personaggio mistico.

Sarà possibile ascoltare questo nuovo lavoro, affiancato a un ricco repertorio in un concerto live patrocinato dal Comune di Pescara e previsto per il prossimo venerdì 22 novembre presso l’Auditorium Petruzzi, alle 21.30.

In anteprima assoluta sarà proiettato anche il videoclip frutto di fortunati incontri artistici fra cui quello con la regista Miriam Palmarella.

Miriam Ricordi, nata  il 17 maggio del 1990 è un’artista polivalente: pur spaziando tra diversi generi non ha mai messo da parte la sua vera passione, quella per il rock; ha mostrato sin da piccolina la sua vena artistica musicale e non è un caso se a soli 11 anni aveva già esordito come chitarrista e vocalist nel gruppo The Sharks, vincendo anche nel 2005 il “IV Concorso Nazionale di Musica Città di Atri”e nel 2008 ha poi conseguito il diploma di chitarra moderna presso l’Accademia musicale Pescarese. La più grande delle soddisfazioni però giunge nel 2012 quando vince la borsa di studio messa in palio dal Centro Ottava all’interno del “Vocinsieme – Fara Music Summer School”.





Quest’anno la giovane artista si è laureata con lode in “Popular Music – Contemporary writing and production” presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara, e continua a curare la sua grande passione per la musica; con lei ci sarà sul palco la sua band tutta made in Pescara: alla chitarra ci sarà Giulio Galli, Angelo Marrone alla tastiera, Matteo Teodoro al basso e Valerio Camplone alla batteria.

L’evento è reso possibile grazie anche alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Pescara, nella figura di Giovanna Porcaro ed  Ermanno De Pompeis, direttore del Museo delle Genti D’Abruzzo che hanno supportato questo appuntamento con la musica che contribuirà ad incrementare la fama di Pescara.

Si ricorda che l’evento prevede l’ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!